Domenica, 26 Settembre 2021
Sport Pontedera

L’Aquila-Pontedera 1-1 | Un’altra impresa per i granata

Nel recupero della quarta giornata di ritorno succede tutto nel secondo tempo. L’Aquila passa in vantaggio con Pacilli, il Pontedera pareggia dopo 10’ con Galli (che poi viene espulso). Ora i granata sono da soli al quinto posto

Il recupero sorride al Pontedera. La squadra di Indiani va sotto di un gol, rimonta dopo 10’ e alla fine esce con un pareggio di lusso da L’Aquila. L’1-1 permette ai granata di avanzare a quota 40 punti, che valgono il sorpasso all’Ancona e il quinto posto solitario.

Il primo tempo della gara rinviata per neve lo scorso 1 febbraio regala poche emozioni. Perna e Settembrini hanno un’occasione a testa. Ma nella ripresa la partita si accende. Prima Perna colpisce il palo. Poi Pacilli disegna una punizione perfetta che porta in vantaggio gli abruzzesi. Ma dopo 10’ Galli ristabilisce la parità con un destro dalla distanza. L’esterno granata però viene espulso per un’esultanza verso i tifosi aquilani ritenuta offensiva dall’arbitro. Il Pontedera in 10 uomini nell’ultima mezz’ora resiste all’assalto degli avversari: Anacoura salva prima sulla punizione di Corapi, poi sul destro ravvicinato di Pedrelli. Dopo i due miracoli del portiere i granata rischiano di segnare in contropiede all’ultimo minuto con De Cenco che sbaglia a tu per tu con Zandrini. Ma finisce 1-1 e il Pontedera cercherà di blindare definitivamente la salvezza nel match di domenica contro il Gubbio (ore 16 al ‘Mannucci’)

L’AQUILA – PONTEDERA 1-1

L’AQUILA (3-4-3): Zandrini; Zaffagnini, Pomante, Carini (68’ Djuric); Scrugli, Del Pinto, Corapi, Pedrelli; Pacilli (76’ Pozzebon), Perna (75’ Virdis), Sandomenico. A disp.: Cacchioli, Karkalis, Triarico, De Francesco. All.: Nunzio Zavettieri.

PONTEDERA (3-5-2): Anacoura; Polvani, Redolfi, Gasbarro; Videtta, Ceciarini (61’ Lombardo), Bartolomei, Settembrini, Galli; Libertazzi (53’ Disanto) (88’ Romiti), De Cenco. A disp.: Cardelli, Bennati, Francesa Gherra, Segoni. All.: Paolo Indiani.

ARBITRO: Armando Ranaldi di Tivoli, assistenti: Raffaele Vitiello di Torre del Greco e Lauro Margini di Reggio Emilia.

RETI: 56’ Pacilli, 65’ Galli

NOTE: ammoniti: Scrugli, Ceciarini, Redolfi, Videtta, Anacoura, Lombardo. Espulso Galli al 66’. Angoli: 3-3. Recupero: 1’ + 6’.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Aquila-Pontedera 1-1 | Un’altra impresa per i granata

PisaToday è in caricamento