Sport

Latina Pisa 1-0 | Altro Ko, decide la partita un goal di Barraco

Terza sconfitta consecutiva e quinta gara senza vittorie per i neroazzurri, apparsi spuntati e un po' troppo leziosi. Il Latina colpisce nel miglior momento dei ragazzi di Pane, incapaci di reagire

Latina. Addio sogni di gloria? Con questo grande e preoccupante punto interrogativo i tifosi del Pisa sono andati a dormire ieri sera. I nerazzurri infatti, lontani parenti dal rullo compressore di inizio stagione, incappano ancora in una sconfitta, scivolando al quinto posto in classifica, con l’Avellino ormai irraggiungibile e paradossalmente con la zona calda appena sotto cinque punti. Eccessivo pessimismo? Disfattismo? Trattasi semplicemente di realismo.

Gennaio e il mercato in entrata diranno cosa può e vuole fare la dirigenza. Visto il Latina di stasera,
considerata da molti il principale pericolo per l’Avellino, basterebbe davvero poco per invertire la rotta e ri-
assaporare l’ebbrezza da vertigini di alta classifica. Al contrario Pane sarà costretto a raschiare il fondo del barile, schierando un squadra sempre più baby ogni qualvolta un big mancherà. E visti i baby non di primissimo ordine a quel punto la situazione diverrebbe piuttosto ingarbugliata.

Il Match. Pane, preoccupato dalle tante assenze del reparto difensivo, propone un folto centrocampo a
sei elementi, con il solo Perez isolato in avanti e Tulli in panchina. Esordio dal primo minuto per l’ultimo
arrivato Carini. Pecchia invece spolvera il collaudato 4-3-3 con Gerbo e Barraco ai lati di Agodirin. L’avvio è su ritmi forsennati e dopo una manciata di minuti Busce’ dal fondo sforna un cioccolatino per la testa di Barberis che a due passi da Bindi manda incredibilmente a lato. Al 10’ il Latina risponde con un destro su calcio da fermo di De Giosa, che costringe Sepe alla super parata. Al 17’ tocca di nuovo al Pisa rendersi pericoloso con Rizzo che libera al tiro Fondi, il cui destro centra in pieno Bindi.

Quattro minuti dopo il Latina passa: Agodirin crea uno squarcio nella difesa pisana, ne approfitta Barraco che si presenta tutto solo davanti a Sepe che gli mura il primo tiro ma nulla può sul tap-in dello stesso attaccante locale che anticipa tutte le belle statuine neroazzurre e mette alle spalle del numero uno napoletano. Intorno alla mezz’ora è ancora il Latina a sfondare sempre sulla sinistra, ma Sepe è bravissimo in uscita bassa ad anticipare il lanciatissimo colored laziale. Al 42’ Pisa vicinissimo al pari: angolo dalla sinistra, Fondi si libera sul secondo palo e calcia a botta sicura, trovando sulla linea la respinta di Cottafava; sul rovesciamento di fronte Agodirin imbecca ancora Barraco, ma stavolta la sua conclusione sfiora il palo alla sinistra di Sepe.

La ripresa è solamente uno sterile dominio territoriale del Pisa, che in 50 minuti non inquadra mai la porta di Bindi, colleziona qualche angolo e qualche punizione, e sfiora il pareggio soltanto nel finale con un bolide dai venti metri del neo-entrato Gatto. Troppo poco da parte degli uomini di Pane, espulso nel finale per
proteste. Il Pisa esce dal Frangioni con zero punti in mano e il morale sotto i tacchi. Occorre invertire la
rotta, ed è necessario farlo il più presto possibile.

Il Tabellino: Latina – Pisa 1-0

LATINA (4-3-3): Bindi; Milani, Cottafava, De Giosa, Agius; Sacilotto, Cejas, Burrai (16′ st Jefferson); Agodirin
(46′ st Tortolano), Barraco, Gerbo (38′ st Bruscagin). A disp. Forzati, Giacomini, Angelilli. All. Fabio Pecchia
PISA (3-5-1-1): Sepe; Sbraga, Rozzio (20′ st Gatto), Carini; Buscè, Mingazzini, Fondi, Berberis (13′ st
Tulli), Benedetti; Rizzo (34′ st Scappini); Perez. A disp. Pugliesi, Mattioli, Bianchi, Strizzolo. All. Alessandro
Pane
ARBITRO: Chiffi di Padova (Ass. Ficarra – De Troia)
RETI: pt 21′ Barraco (L)
NOTE: serata fredda, terreno in buone condizioni. Ammoniti Barberis, Mingazzini, Buscè, Sacilotto, De
Giosa, Barraco, Sbraga. Espulso al 35′ st l’allenatore del Pisa Alessandro Pane. Spettatori 3.500. Angoli 5-2
per il Pisa. Rec. pt 1′; st 5′.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina Pisa 1-0 | Altro Ko, decide la partita un goal di Barraco

PisaToday è in caricamento