Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Ac Pisa, Pagliari alla città: "Grazie per questo pezzo di strada percorso insieme"

A pochi giorni dal cambio sulla panchina nerazzurra, Dino Pagliari ha deciso di salutare e ringraziare pubblicamente Pisa e soprattutto i tifosi che tanto sono legati all'ormai ex mister. Già al lavoro Francesco Cozza

Dopo l'esonero, una lettera ai tifosi e alla città di Pisa. Non era necessario certo il cambio in panchina per capire quanto l'ex mister nerazzurro Dino Pagliari fosse attaccato alla città della Torre. Ma ha deciso comunque di rendere pubblico il suo saluto e ringraziamento. Ecco dunque cosa ha scritto.

"Alla gente della curva nord "M.ALBERTI"

Un comunicato da "matti", fuori dai canoni calcistici, un rapporto a pelle, senza ruoli, che passa oltre il pallone, come piace a chi cerca di coltivare senso critico e "va contento tra il campo e la ferrovia". Grazie da un "matto" grazie.

Ai migranti di REBELDIA – ROAAR per un respiro di relazioni senza barriere, senza confini e senza nemici che ho incontrato in un edificio "iberato". Grazie da un "migrante" grazie.

Grazie per i tanti messaggi ricevuti e per gli ottantotto giorni (da marzo a giugno) vissuti insieme.

Grazie ai componenti della carovana: ai ragazzi tutti, ai miei collaboratori, all’Orso e agli altri magazzinieri, a Marchino e Ale, ai dott. Cataldo, Virgilio ed Erik, a Daniele Riccardo e Bruno.

Grazie per questo pezzo di strada percorso insieme.
…così sto costruendo un paio di braccia gigantesche per abbracciare tutta questa gente.

Infine, grazie e Buon Anno a tutti e arrivederci in giro per la città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa, Pagliari alla città: "Grazie per questo pezzo di strada percorso insieme"

PisaToday è in caricamento