Sport

Calcio: la carriera del fuoriclasse Messi? Tutto iniziò a Pisa...

Era il 2002 quando la pulce (che in quegli anni era veramente piccolo e mingherlino) faceva parlare di sè durante il Trofeo Maestrelli che si giocava a Pisa e dove ottenne il titolo di miglior giocatore

Volendo un po' estremizzare si potrebbe veramente dire che la carriera del fenomeno Lionel Messi è iniziata a Pisa. O meglio, anche se non proprio cominciata, sicuramente ha avuto una svolta decisiva all'ombra della Torre. Come riporta infatti Alessandro Bernini su “Il Tirreno”, nel 2002 il giovane Lionel era impegnato “in prova” con la maglia del Barcellona, per partecipare al prestigioso Trofeo Maestrelli, appuntamento significativo per i settori giovanili delle squadre più importanti e per i giovani stessi che hanno una bella possibilità per mettersi in mostra.

Messi, stasera impegnato nella sfida di Champions League contro il Milan, sfruttò in pieno l'occasione concessagli. Schierato come esterno nel 4-4-2 da Tito Villanova, attuale secondo di Guardiola e all'epoca allenatore della squadra giovanile che vedeva, oltre alla pulce, Pique e Fabregas, riuscì ad essere eletto miglior giocatore di quella edizione. Forse anche grazie a questo riconoscimento, da quel momento fu “ufficializzato” il suo rapporto con i blaugrana e divenne a tutti gli effetti un giocatore del Barcellona, cominciando così quella scalata che lo porterà a diventare il giocatore più forte del mondo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio: la carriera del fuoriclasse Messi? Tutto iniziò a Pisa...

PisaToday è in caricamento