menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lorenzo Bani confermato alla presidenza dell'Uisp Toscana

Le difficoltà vissute dallo sport a causa della pandemia al centro del Congresso che ha portato alla conferma di Bani

Un Congresso che non si è fatto fermare dalla pandemia quello della Uisp Toscana, il XII dalla sua formazione, che si è svolto lo scorso sabato in forma mista tra presenza in sede a Firenze e online su piattaforma digitale.
Il Congresso ha visto la riconferma del presidente uscente Lorenzo Bani che, nella propria relazione, non ha nascosto le grandi difficoltà dettate dal momento storico per il mondo sportivo dilettantistico, ma allo stesso tempo ha sottolineato come “il cuore e la bussola per il superamento di questa dolorosa esperienza debbano essere la solidarietà, la ripresa di forti relazioni sociali e l’integrazione”.
“Come associazione di promozione sociale - ha continuato Bani - questo deve essere il nostro compito principale, da perseguire con tutti gli strumenti possibili, puntando sul valore sociale dello sport e su ogni modalità di intervento nel campo ricreativo ed educativo, creando reti di alleanze con istituzioni e soggetti associativi”.
"Nel malessere e nella crisi della politica - conclude - noi dobbiamo continuare, come associazione, ad essere un argine alla deriva populista, al qualunquismo, agli egoismi individuali e di categoria, al razzismo, all’intolleranza".

L'intervento di Bani è stato ascoltato e seguito da moltissimi saluti istituzionali, in primis quello del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani: “Il Congresso dell'Uisp è un punto di riferimento per tutto il mondo dello sport. Oggi nel vivere lo slogan 'dalla parte dei diritti' ci porta all'attenzione come proprio nel covid la visione sociale dello sport viva una grande difficoltà. Più del 30% degli italiani 3 anni fa faceva dell'attività motoria una componente importante della propria vita: un patrimonio che non dobbiamo assolutamente disperdere”.
Oltre a Giani sono intervenuti nella fase di dibattito anche Serena Spinelli, Simone Bezzini e Alessandra Nardini, rispettivamente assessori alle Politiche sociali, alla Salute e all'Istruzione della Regione Toscana, Antonio Mazzeo, presidente del Consiglio regionale, Dario Nardella, sindaco di Firenze, Federico Gelli, presidente del Cesvot, Salvatore Sanzo, presidente Coni Toscana, e Gianluca Mengozzi, portavoce del Forum del Terzo Settore regionale, oltre a Vincenzo Manco e Tiziano Pesce, presidente uscente e candidato alla presidenza nazionale Uisp.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Attualità

Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento