Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Lucchese - Pisa 1-1| Mannini risponde a Fanucchi: termina in parità il 'derby del Foro'

Pisa lento e contratto nel primo tempo, punito da Fanucchi. Nella ripresa i nerazzurri alzano i giri del motore, e trovano il pareggio con il loro capitano, Daniele Mannini. Settimo risultato utile consecutivo per Gautieri

Su il sipario sul 51° 'derby del Foro' in terra lucchese. Il 'Porta Elisa', gremito da quasi 6mila spettatori, ospita l'attesa sfida fra la Lucchese ed il Pisa. Un match molto sentito da ambo le tifoserie, che per l'occasione hanno risposto in massa al richiamo del fascino della partita, esaurendo in poco tempo i due settori più caldi del rispettivo tifo: la Curva Ovest e la Curva Est. Coreografie, sfottò e tanta carica agonistica sugli spalti e sul terreno di gioco, dove si affrontano due compagini in salute, sia mentale che fisica.

La partita

Mister Lopez deve rinunciare alla fisicità di Del Sante in attacco, costretto a partire dalla panchina dopo il problema fisico che lo ha tenuto lontano dal campo anche nel vittorioso turno infrasettimanale a Cuneo. I rossoneri si dispongono con il canonico 3-5-2, con Fanucchi avanzato sulla stessa linea di De Vena. In mezzo al campo il ballottaggio tra Mingazzini e Russo è stato vinto da quest'ultimo, che compone così la diga centrale insieme a Nolé e Arrigoni. In difesa pienamente recuperato Capuano, affiancato da Baroni e Espeche.

Mister Gautieri invece opta per tre cambi automatici rispetto alla formazione che mercoledì ha sconfitto l'Arzachena. Fuori Giannone e dentro Masucci, si accomoda in panchina Maltese per fare spazio a Di Quinzio, infine al centro dell'attacco torna Eusepi, con Negro nuovamente fuori dagli undici titolari. Al centro dello schieramento difensivo a quattro c'è Carillo, che prende il posto dell'infortunato Ingrosso: per lui una forte contusione alla caviglia.

La partita decolla al 9', dopo le prime battute di gioco che evidenziano un grande equiibrio tra i 22 in campo. Filippini conquista il primo angolo della partita: sugli sviluppi dello stesso la palla arriva sul destro di Birindelli appostato sulla trequarti offensiva, il suo destro è potente e sorvola di poco la traversa della porta difesa da Albertoni. I padroni rispondono al 14', e sbloccano immediatamente il risultato. Lisuzzo sbaglia il rinvio sul lancio lungo rossonero. Fanucchi, appostato al limite, non ci pensa su due volte e batte a rete di destro. Il rasoterra sbatte sul palo, ma sulla respinta la retroguardia nerazzurra è immobile: il numero 10 rossonero è il più lesto di tutti a fiondarsi sulla palla e indirizzarla alle spalle di Petkovic, apparso indeciso.

Dopo il gol, ci si aspetta una reazione veemente del Pisa, ma i rossoneri sono bravi a non arretrare eccessivamente il loro baricentro e riescono a mantenere lontano dalla loro porta il pericolo. Gli uomini di Gautieri faticano a trovare il ritmo nelle giocate messo in mostra nelle precedenti gare, per merito anche di una Lucchese estremamente ordinata, capace di presidiare ogni zona del campo. Servirebbe un calcio piazzato al Pisa per riuscire a trovare il guizzo vincente, ed i nerazzurri sembrano trovarlo al 38'. Di Quinzio scodella una punizione nel cuore dell'area lucchese: la sponda di Carillo per Lisuzzo, sul secondo palo, è perfetta, ma l'inzuccata del 'Sindaco' trova il miracolo di Albertoni, che smanaccia lontano sulla riga di porta.

Il primo tempo termina con questo brivido: la Lucchese va al riposo in vantaggio grazie all'unica vera occasione creata in 45', sfruttata grazie alla compartecipazione di una difesa nerazzurra non esente da errori. Il Pisa, per contro, una volta subito il gol ha faticato a trovare ritmo ed intensità di manovra, ma è stato capace di costruire un'occasione da rete nitida, annullata soltanto dai riflessi prodigiosi del portiere avversario.

Il Pisa rientra in campo con un altro piglio, e riesce a ristabilire la parità al 51'. Mannini riceve la palla al limite dell'area lucchese, rientra sul destro ed esplode una conclusione che rimbalza davanti ad Albertoni e si infila nell'angolo sinistro. 1-1. Quattro minuti dopo Gucher ripete l'azione del suo capitano, ma stavolta Albertoni è bravo a respingere a lato. La Lucchese accusa il colpo e la ritrovata pressione degli avversari, e fatica a ritrovare la brillantezza nella manovra. De Vena prova a suonare la carica per i suoi, spedendo di poco a lato una girata di testa al 69'. La Lucchese si distende bene sulla fascia sinistra, il cross arriva all'altezza del dischetto del rigore, dove l'attaccante rossonero anticipa Lisuzzo e cerca di superare Petkovic, che controlla senza problemi.

La parte centrale della ripresa viene giocata soprattutto a metà campo, con le due squadre impegnate nel massimo sforzo di azzerare i pericoli portati alle rispettive porte, senza riuscire ad imbastire azioni offensive degne di nota. Lopez e Gautieri cercano di pescare il jolly vincenti dai propri mazzi operando in totale sette cambi, ma il parziale resta inchiodato sull'1-1. Le due squadre nei minuti di recupero pensano più a portare a casa il punto, e si accontentano del pareggio. Il Pisa con questo risultato allunga a sette partite la striscia positiva, e può sorridere per la reazione messa in campo nel secondo tempo dopo una prima frazione giocata su ritmi troppo bassi. La Lucchese invece capitalizza al massimo l'unico tiro in porta della sua gara: tanta generosità per gli uomini di Lopez, che nel secondo tempo hanno sofferto il maggior tasso tecnico degli avversari.

Il tabellino

Lucchese - Pisa 1-1

Lucchese (3-5-2): Albertoni; Espeche, Capuano, Baroni (78' Magli); Tavanti, Russo (60' Mingazzini), Arrigoni, Nolè (78' Merlonghi), Cecchini; Fanucchi (78' Bortolussi), De Vena. All. Lopez

Pisa (4-3-3): Petkovic; Filippini, Lisuzzo, Carillo, Birindelli (78' Negro); Di Quinzio (70' Maltese), Gucher, De Vitis; Mannini, Eusepi, Masucci (70' Giannone). All. Gautieri

Reti:  14' Fanucchi (L), 51' Mannini (P)

Ammoniti: -

Note: arbitro Vincenzo Valiante; angoli 7-2 (4-2); recupero 0' e 4'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucchese - Pisa 1-1| Mannini risponde a Fanucchi: termina in parità il 'derby del Foro'

PisaToday è in caricamento