Domenica, 20 Giugno 2021
Sport

Lucchese-Pontedera, le probabili formazioni | Granata senza Pizza e Citti, dubbio Videtta

Nel derby con i rossoneri il Pontedera ha un'occasione d'oro per avvicinarsi alla zona playoff. Indiani ha quasi tutti a disposizione e conferma il 4-3-3, ma il difensore è in forse per un problema muscolare

Contro una squadra al terzultimo posto in classifica e che ha perso 6 partite su 9 in campionato, il Pontedera ha una bella occasione per continuare la propria corsa e avvicinarsi alla zona playoff. Ma un derby è sempre un derby. Per questo nella sfida di sabato (ore 17.30) al 'Porta Elisa' contro la Lucchese, i granata dovranno stare attenti alle insidie. La squadra allenata da Giovanni Lopez (che due settimane fa ha preso il posto di Francesco Baldini) ha perso le ultime 6 partite, compresa quella in Coppa Italia Lega Pro con il Tuttocuoio di mercoledì, e ha un bisogno disperato di punti. Dall'altra parte, il Pontedera arriva da quattro risultati utili consecutivi e cerca di proseguire la marcia per tenere a distanza le ultime posizioni. Ma il passo della squadra di Indiani è più da zona playoff che da salvezza. Non saranno della partita gli ex rossoneri Citti e Pizza, ma non mancheranno gli amarcord. Oltre a mister Paolo Indiani e al dg Paolo Giovannini, anche Cesaretti e Risaliti sono passati dal 'Porta Elisa'. Sul fronte opposto l'unico ex granata è il centrocampista Nolè.

QUI LUCCHESE. Lopez sta cercando la medicina per guarire la Lucchese e non si sbottona sulla formazione che affronterà il Pontedera. L'unico indisponibile è l'infortunato Maini, ma in difesa rientra Mori dopo una giornata di squalifica. Benvenga è convocato, anche se in settimana non si è allenato a causa della febbre. Al suo posto dovrebbe giocare Calcagni, spostato terzino destro con Mori ed Espeche al centro della difesa e Ashong a sinistra. Il tecnico ex Vicenza potrebbe puntare sul 4-3-1-2 con Pozzebon e Sartore in attacco affiancati da Fanucchi.

QUI PONTEDERA. Non ci saranno due ex della partita. Pizza è sempre ai box per l'infiammazione al tendine, mentre il secondo portiere Citti dovrà operarsi a causa della rottura del menisco e potrà tornare ad allenarsi tra un mese. Indiani non dovrebbe cambiare rispetto al 4-3-3 ormai collaudato. L'unico dubbio è legato alle condizioni di Videtta, che in settimana si è allenato a parte per un problema muscolare. Il difensore potrebbe avere un turno di riposo, lasciando la maglia da terzino sinistro a uno tra Sanè e Risaliti (che giocherebbe a destra, con Andrea Gemignani spostato sul lato opposto).

LUCCHESE (4-3-1-2): Di Masi; Calcagni, Mori, Espeche, Ashong; Marchesi, Mingazzini, Nolè; Fanucchi, Pozzebon, Sartore. A disp.: Ferrara, Mengoni, Benvenga, Citti, Lorenzini, Melli, Ballardini, Monacizzo, Rosseti, Bianconi, Terrani, Vita. All.: Giovanni Lopez

PONTEDERA (4-3-3): Cardelli; Risaliti, Vettori, Polvani, A.Gemignani; D.Gemignani, Della Latta, Kabashi; Disanto, Scappini, Cesaretti. A disp.: Becuzzi, Cannoni, Curti, Della Corte, Bonaventura, Gavoci, Gioè, Sanè, Videtta, Secondo, Supino, Tazzari. All.: Paolo Indiani

ARBITRO: Riccardo Annaloro di Collegno, assistenti: Andrea Fusco di Torino e Flavio Zancanaro di Treviso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucchese-Pontedera, le probabili formazioni | Granata senza Pizza e Citti, dubbio Videtta

PisaToday è in caricamento