Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport Pontedera

U.S. Pontedera: è Maritato il sostituto di Pesenti

Due colpi in due giorni per il dg Giovannini: l'ex Livorno e Modena è l'attaccante che i tifosi granata aspettavano dopo la cessione del centravanti lombardo

A poco meno di 24 ore dall'annuncio dell'ingaggio di Simone Raffini, il Pontedera chiude la trattativa per l'arrivo di un altro centravanti. Sarà Piergiuseppe Maritato a guidare l'attacco granata nel girone di ritorno. Dopo la cessione di Pesenti al Piacenza la piazza pontederese si aspettava l'arrivo di un attaccante di valore, e il direttore generale Paolo Giovannini ha risposto alle aspettative, chiudendo in pochi giorni l'acquisto di Maritato. L'ex Livorno (richiesto anche dalla Pro Piacenza) ha bruciato la concorrenza di Bunino e Shekiladze, poi andato alla Lucchese, mentre per un eventuale arrivo di Santini i tempi sembravano allungarsi troppo.

Piergiuseppe Maritato, 29 anni a marzo, era svincolato dopo il fallimento del Modena e la conseguente esclusione degli emiliani dalla Serie C.
La carriera dell'attaccante calabrese comincia nei settori giovanili di Juventus e Fiorentina. Nel 2009 i viola lo mandano in prestito al Gallipoli (dove esordisce in Serie B), poi a Giulianova e Reggiana. Nel 2011 viene acquistato dal Vicenza, ma giocherà con i veneti solo dal 2013 al 2015, segnando 10 gol in 27 presenze. Nel suo curriculum stagioni in prestito anche a Sorrento, Südtirol, Como e Lucchese. Nel 2016, svincolato, viene acquistato dal Livorno (per lui 8 gol in 33 partite, tra cui uno segnato al Pontedera), e nella scorsa estate passa al Modena, dove poi viene svincolato in seguito al fallimento del club emiliano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

U.S. Pontedera: è Maritato il sostituto di Pesenti

PisaToday è in caricamento