Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Pisa scatenato sul mercato: acquistato anche Massimiliano Pesenti

Il club nerazzurro ingaggia il centravanti del Piacenza. Il giocatore arriva a titolo definitivo. Manca soltanto il tassello difensivo per completare il puzzle delle entrate: poi la dirigenza penserà a sfoltire la rosa

Pisa senza freni sul mercato. La sessione invernale dei trasferimenti sta letteralmente cambiando il volto alla rosa nerazzurra. Merito di Roberto Gemmi e Giovanni Corrado, che si sono fatti trovare pronti a colmare le lacune evidenziate dalla squadra nei primi mesi del campionato e soddisfare le esigenze di mister D'Angelo.

La voce circolava da diverse ore, ma adesso c'è anche l'ufficialità: la società di via Battisti, dopo Minesso, ha comunicato anche l'ingaggio del centravanti Massimiliano Pesenti. Il giocatore arriva a titolo definitivo dal Piacenza, squadra con cui ha disputato 18 partite nella prima metà della stagione, siglando anche 6 reti (una delle quali proprio al Pisa nella partita dello scorso settembre). Forte fisicamente, Max Pesenti rispetta in pieno l'identikit dell'ariete offensivo: 184 centimetri per 74 chili di peso, il nuovo centravanti nerazzurro è nato a Treviglio nel 1987 e si è formato professionalmente nell'Albinoleffe.

In carriera vanta 7 gettoni in Serie B, e ben 217 in Serie C, impreziosite da 64 reti. Il suo arrivo è figlio di una duplice motivazione: a Piacenza era chiuso da una folta concorrenza, mentre a Pisa può sfruttare l'assenza di Michele Marconi. Il numero 31 nerazzurro dovrà rimanere ai box ancora per un mese almeno a causa dell'infortunio muscolare rimediato a Novara lo scorso 26 dicembre, e quindi potrà giocarsi il posto con capitan Moscardelli. Con lui Luca D'Angelo potrà insistere sul modulo con un'unica punta centrale a fare da riferimento ai due trequartisti alle proprie spalle: lo schieramento che da settembre a dicembre ha regalato maggiori certezze e più punti ai nerazzurri. 

Con l'ingaggio di Pesenti il puzzle degli arrivi è quasi completato: domani Gemmi e Corrado proveranno a mettere nero su bianco anche la firma del centrale di difesa esperto. Il nome dovrebbe uscire dalla rosa di candidati composta da Ligi, Cosenza e Perticone, anche se non sono escluse sorprese dell'ultimo minuto. Poi, obbligatoriamente, si dovrà pensare alle cessioni. Pesenti infatti al momento è il quidicesimo Over nerazzurro, e il nuovo difensore sarà il sedicesimo: la lista può essere composta al massimo da 14 elementi, perciò entro il 31 gennaio almeno un paio di calciatori attualmente alle dipendenze di Luca D'Angelo dovrà fare le valigie. Le partenze più probabili sono quelle di Izzillo in mezzo al campo e Cernigoi in attacco: potrebbe essercene anche un'altra nel caso in cui gli interventi in difesa dovessero essere due invece che uno. Ma al momento appare un'eventualità molto remota. Al termine del calciomercato si potrà quindi effettuare una valutazione sull'operato della dirigenza: l'impressione è che il Pisa uscirà dalla finestra invernale delle trattative decisamente rinforzato rispetto a come vi è entrato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa scatenato sul mercato: acquistato anche Massimiliano Pesenti

PisaToday è in caricamento