Sport

Mondiali ciclismo Uisp: la rassegna iridata amatoriale torna in Valdera

Sabato e domenica saranno assegnati i titoli di campione del mondo nelle varie categorie in gara. Il percorso si snoderà tra Pontedera, Calcinaia, Bientina e Santa Maria a Monte. Il Centro Sportivo Bellaria fungerà da quartier generale

Tutto pronto a Pontedera per il vernissage iridato del ciclismo amatoriale UISP che, come consuetudine, sarà preceduto stasera dalla crono individuale notturna attraverso le vie del centro. Mentre va sempre più intensificandosi la lista degli iscritti alle varie gare, suddivise per categorie, che tra il pomeriggio di sabato 7 settembre e la mattina di domenica 8, assegneranno i vari titoli di campione del mondo.

Il Comitato organizzatore, presieduto da Rossano Signorini che si avvarrà della regia dell’Unione Sportiva Juventus Lari del presidente Antonio Giuntini, ha gli occhi puntati sui vari impegni agonistici, consapevole dell’esperienza maturata nel corso dei quattro anni che nella prima settimana di settembre hanno posto il capoluogo della Valdera quale assoluto epicentro del mondo amatoriale delle due ruote.

La crono individuale stracittadina avrà inizio alle ore 21,00  (partenza del primo concorrente) e vedrà come consuetudine Piazza Cavour, la piazza adiacente al Municipio di Pontedera, quale sede di partenza e di arrivo. Invariato anche il percorso con Piazza Stazione, Piazza Garibaldi e Piazza Duomo, i luoghi più suggestivi della prova contro il tempo. Zone nelle quali, insieme a Piazza Cavour, si concentrerà la maggior parte degli spettatori.

Pontedera, Calcinaia, Bientina e Santa Maria a Monte saranno invece i comuni attraversati dal meeting iridato del prossimo week-end. Un percorso che il profilo altimetrico potrebbe non far ritenere a prima occhiata particolarmente difficile e selettivo, ma che le esperienze trascorse hanno dimostrato che per emergere bisogna essere dotati di un’ottima condizione. Con il vento, che se dovesse spirare in senso opposto alla marcia dei corridori, sarà in grado di determinare sensibili selezioni anche nei lunghi tratti in rettilineo che precedono l’epilogo di Via De Gasperi a Pontedera.


Il Centro Sportivo Bellaria Cappuccini sarà nelle giornate di sabato e domenica la sede logistica (oltre che sede di partenza delle varie prove). Presso gli Impianti Sportivi sarà fornito ristoro alle centinaia di partecipanti; all’interno della Palestra lavorerà il pool di giudici designati a redigere i vari ordini d’arrivo e all’esterno saranno allestiti alcuni stand commerciali. Al termine delle due giornate di gara, il Centro Sportivo fungerà anche da location delle premiazioni e delle assegnazioni della varie maglie iridate.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali ciclismo Uisp: la rassegna iridata amatoriale torna in Valdera

PisaToday è in caricamento