L'ex nerazzurro Gattuso vince la Coppa Italia con il Napoli

L'indimenticato allenatore calabrese ha battuto in finale la Juventus di Sarri

Il Gattuso allenatore del Pisa

Rino Gattuso è rimasto nei cuori nerazzurri per molti motivi. Certamente per i meriti sul campo, con la promozione in serie B del 2016 al termine di un campionato combatutto ed una finale caldissima contro il Foggia. Per le sue doti di gestore e punto saldo nei momenti difficili, vivendo le sue due stagioni in un tumulto societario costante, perfino partecipando alle spese sostenute dal club. Ma anche, e forse soprattutto, per la sua umanità e disponibilità, una schiettezza ed una professionalità che hanno fatto presto breccia nel tifo pisano e nella città, che alla fine lo ha adottato. Un 'guerriero pisano', anche premiato in questo senso

Ieri, 17 giugno, giorno di San Ranieri, Gattuso ha vinto con il Napoli la finale di Coppa Italia contro la Juventus di Maurizio Sarri. Dopo lo 0 a 0 dei tempi regolamentari, dove i partenopei hanno inzialmente sofferto per poi affermarsi con un certo predominio territoriale e sprecando buone occasioni, i calci di rigore hanno sorriso agli azzurri. Decisivi gli errori di Dybala e Danilo nei primi due tiri dal dischetto. 

Si tratta della suo primo trofeo da allenatore. Nelle interviste post partita è emerso, come sempre, il suo carattere e la sua umiltà: "Questo sport mi ha dato tanto, più di quanto gli ho dato io". Una grande soddisfazione, in un momento personale difficile con la recente scomparsa della sorella. Ora tornerà anche il campionato, sia di serie A che di B, con il Pisa che riparte da Salerno. Non resta che sperare di incontrarsi di nuovo sul campo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

  • In isolamento Covid da oltre un mese: limbo regolamentare per il 'positivo a lungo termine'

Torna su
PisaToday è in caricamento