Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Città di Pontedera, Paolo Regoli lascia i granata: vola in serie B con l'Avellino

Il 23enne, pontederese doc, simbolo del Pontedera della rinascita, con la scalata dalla Serie D alla Prima Divisione, vestirà la casacca del club irpino. Intanto prende casa in riva all'Era Francesco Disanto, centrocapista che arriva dall'Arezzo

Dopo 5 stagioni in granata il centrocampista vola in serie B. Paolo Regoli, 23 anni, pontederese doc, avrà la grande occasione con l’Avellino, che si è assicurato il giocatore con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto in favore del club irpino per la stagione 2015/2016. 

Un addio che non lascia indifferenti: Regoli è un prodotto del vivaio granata, dove ha giocato nelle categorie Allievi e Juniores prima dell’arrivo in prima squadra nelle stagioni 2008-09. A parte la parentesi in prestito al Rosignano nel 2010-11 non ha mai lasciato la squadra della sua città, che saluta con 139 presenze alle spalle e 16 gol segnati. Ma soprattutto è uno dei giocatori simbolo della scalata dalla serie D alla Prima divisione Lega Pro.

Per un movimento importante in uscita, il direttore generale Paolo Giovannini piazza un colpo in entrata. Il primo acquisto del Pontedera si chiama Francesco Disanto, classe 1994, che arriva dall’Arezzo a titolo definitivo. Per il giovane attaccante esterno è il primo contratto tra i professionisti. In passato ha giocato con Scandicci e Fiesolecaldine.

A proposito di attaccanti, si aspetta di conoscere il futuro di Andrea Arrighini, in comproprietà tra Reggina e Pontedera, che dovrebbero accordarsi per la cessione del centravanti a un club di serie B (sulle sue tracce ci sono Brescia, Livorno, Spezia e Avellino), mentre il compagno Luigi Grassi dal 1 luglio rientrerà alla Salernitana, proprietaria del suo cartellino.

Intanto il calendario del dg Giovannini prevede un incontro col Livorno fissato per domani, dove cercherà l’accordo per rinnovare le comproprietà del difensore Andrea Gasbarro (19 anni) e dell’esterno Jacopo Galli (21 anni), due giovani che nell’ultima stagione si sono messi in mostra a Pontedera. Ma potrebbe arrivare anche un altro acquisto, sempre tramite la società labronica.

Domani dovrebbe essere anche il giorno del passaggio definitivo del difensore Lorenzo Gonnelli al Livorno, che lo aveva ceduto in prestito ai granata. Un'altra promessa che si avvia verso la serie B.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Pontedera, Paolo Regoli lascia i granata: vola in serie B con l'Avellino

PisaToday è in caricamento