rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Sport

Pisa - Perugia: in 100, senza biglietto, restano fuori dal 'Curi'

Nessun problema di ordine pubblico in occasione della semifinale di ritorno dei play off. Un centinaio di tifosi nerazzurri hanno cercato di entrare nello stadio nonostante fossero sprovvisti di biglietto: fermati dalla Polizia

Nessun problema di ordine pubblico ieri al 'Curi' dove si è svolta la semifinale di ritorno dei play off tra Perugia e Pisa. I nerazzurri pareggiano e proseguono il sogno di tornare in serie B, dopo un match di grande cuore, sospinti dai circa 1600 tifosi che hanno incitato i giocatori sin dalla partenza dall'albergo.
I tifosi nerazzurri sono arrivati nel capoluogo umbro con 13 pullman e diverse auto private e, come si apprende dalla Questura, sono ripartiti senza che si sia creato alcun problema.

Al seguito del Pisa anche un centinaio di ultras privi di biglietto. Il gruppo ha prima raggiunto l'albergo dove era in ritiro la squadra poi ha cercato di seguirla fino allo stadio. Uno sbarramento delle forze di Polizia ha però impedito loro di raggiungere il 'Curi'. I tifosi sprovvisti di biglietto sono stati quindi tenuti in un'area adiacente al parcheggio riservato ai pisani. Le stesse forze di Polizia li hanno controllati, impendo loro di raggiungere l'impianto. Al termine della partita sono ripartiti per Pisa.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa - Perugia: in 100, senza biglietto, restano fuori dal 'Curi'

PisaToday è in caricamento