Sport

Ac Pisa 1909, Battini paga gli stipendi: ora l'iscrizione alla Lega Pro entro martedì

Nell'ultimo giorno utile il presidente ha pagato gli stipendi di marzo e aprile. Decisivo il contributo dei due sponsor Biancoforno e Geu, scongiurate le penalizzazioni. Resta il nodo iscrizione, ma c'è ottimismo. Persi alle buste Forte e Paccagnini

Ora il futuro del Pisa fa un po' meno paura. Nell'ultimo giorno utile il presidente Carlo Battini ha pagato ai giocatori gli stipendi relativi alle mensilità di marzo e aprile. Un passo fondamentale per evitare di incorrere in penalizzazioni nel prossimo campionato, ma soprattutto non rispettare la scadenza avrebbe significato automaticamente anche la mancata erogazione dei contributi federali da parte della Lega Pro per la stagione 2015/16. Un colpo fatale, fondamentale evitarlo.

Per il pagamento degli stipendi (circa 300mila euro) è stato decisivo il contributo delle aziende Biancoforno e Geu Impianti, top sponsor del Pisa e capofila del progetto di settore giovanile Pisa Academy inaugurato nel giugno 2014. Il sostegno delle due imprese fornacettesi sarà fondamentale anche per garantire l'iscrizione del club nerazzurro al campionato di Lega Pro.

Entro il 30 giugno il Pisa dovrà versare altri 300mila euro per il pagamento dei contributi previdenziali e fiscali degli stipendi, oltre alla tassa di iscrizione di 35mila euro e la fidejussione di 400mila euro. Il tempo stringe, ma rispetto a una settimana fa la situazione sembra meno oscura e a meno di colpi di scena Battini garantirà l'iscrizione del Pisa al campionato.

Sul fronte del calciomercato intanto è stata risolta la situazione delle due comproprietà. Il Pisa ha perso alla buste l'attaccante Francesco Forte, il cui cartellino torna interamente di proprietà dell'Inter, e il giovane centravanti classe '96 Matteo Paccagnini, riscattato dallo Spezia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909, Battini paga gli stipendi: ora l'iscrizione alla Lega Pro entro martedì

PisaToday è in caricamento