Sport

Pisa 1909, luce in fondo al tunnel: ripianati i debiti di bilancio

La società con un breve comunicato ha dichiarato di aver effettuato il "ripianamento della semestrale e del rapporto economico-finanziario". Bilanci di nuovo in regola, adesso si lavora per ottenere la fidejussione per l'iscrizione al campionato

Poche parole ma importanti quelle pubblicate ieri sul sito ufficiale del Pisa 1909. Il breve comunicato informa che la società ha effettuato proprio il 7 luglio "il ripianamento della semestrale e del rapporto economico-finanziario P/A secondo quanto richiesto dagli organismi federali".

I conti sono adesso in linea con quanto stabilito dalla Commissione di vigilanza sui bilanci delle società di calcio (Covisoc), evitando così ai nerazzurri anche nuove penalizzazioni per il prossimo campionato di Lega Pro. Si parla di una ricapitalizzazione di circa 500mila euro.

Per l'iscrizione manca solo la fidejussione di un istituto bancario da 400mila euro, ma anche qua, nonostante il grande riserbo, c'è ottimismo: è lo stesso Battini ad aver dichiarato che la garanzia sarà depositata nel giro di pochi giorni, aspetto che chiuderà la questione e darà forse impulso alla vendita della società, assicurando comunque sia la permanenza in Lega Pro per la prossima stagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa 1909, luce in fondo al tunnel: ripianati i debiti di bilancio

PisaToday è in caricamento