Pisa Alive 2009 fa il tris: nuova vittoria con il Corsaro Rosso di Viareggio

Terza vittoria per la squadra pisana che conferma il primo posto in classifica. Questa volta a farne le spese è stato il coriaceo Corsaro Rosso di Viareggio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Dopo la bella vittoria di giovedì a Pontedera per il Pisa Alive è gia tempo di tornare a giocare, questa volta sul terreno amico contro il Corsaro Rosso Viareggio, squadra che ha vinto l'unica partita giocata (l'altra ha riposato), in cui militano molti giovani con il passato nelle squadre giovanili del Viareggio Basket.

Data l'assenza di coach Bovani, causa lavoro, la squadra viene affidata al duo Ciampa-Tozzini che provano a partire con il quintetto: Rullo,Previti,Tozzini,Parchi e Marchionna. Dopo un avvio stentato ed un canestro proprio di quest'ultimo, i locali subiscono l'iniziativa dei veloci viareggini subendo un mini parziale di 2-9; i gialloblu provano a scuotersi con alcuni buoni canestri di Tozzini e Previti ma la difesa blanda fa chiudere il quarto sul 9-17.

Nella seconda frazione alcuni cambi locali permettono di trovare soluzioni che portano sotto canestro Ruschi e Marchionna riuscendo ad arrivare al momentaneo pareggio sul 20 pari; Viareggio non ci sta e grazie a due conclusioni dalla lunga distanza si va al riposo sul 20-26.

Al ritorno dagli spogliatoi sembra che la partita sia finita; gli ospiti sono padroni di campo e gioco e si portano fino al +12. Ma l'orgoglio dei pisani è vivo, e con una difesa a zona, riescono finalmente ad arginare quelle lacune evidenti nell'1 contro 1 contro i viareggini, molto più veloci e scattanti in palleggio. Graziani riesce a farsi sentire dentro l'area ed in fase offensiva Rullo grazie ad una tripla accorcia il gap tra le due squadre chiudendo il tempino sul 32-36 sempre in favore degli ospiti.

Negli ultimi 10 minuti i locali entrano in campo con la consapevolezza di potercela fare; Viareggio sembra aver perso la lucidità dei primi 20 minuti ed i pisani ne approfittano inesorabilmente dalla lunga distanza con capitan Carafiglia che mette a segno due triple e con Ciampa che finalizza due azioni offensive in velocità coadiuvato da un sempre presente Tozzini, portando per la prima volta nella partita il Pisa avanti nel punteggio 46-43; i minuti finali vedono in scena il classico balletto dei falli sistematici da parte del Viareggio, ma dalla lunetta Ciampa,Rullo e Tozzini sono precisi consegnando la terza vittoria consecutiva agli Alive.

A fine partita Capitan Carafiglia commenta così: " Sicuramente l'assenza di coach Bovani in partite tirate come queste si fa sentire e la sua presenza risulta fondamentale per l'andamento dell'incontro. Abbiamo giocato una partita abbastanza brutta nei primi 3 tempi andando sotto anche di 12 punti, ma alla giornata no al tiro e in difesa abbiamo compensato con cuore e grinta nei decisivi minuti finali, portando a casa questa vittoria importantissima. Adesso abbiamo un turno di riposo e due settimane piene di allenamento in cui cercheremo di mettere a posto alcuni meccanismi non ancora ben amalgamati nella squadra".

Prossimo appuntamento venerdì 16 novembre sul difficilissimo campo di San Miniato.
Pisa Alive 2009 - Corsaro Rosso Viareggio 52-37
Parziali: 9-7 / 11-9 / 12-10 / 20-11
Tabellino: Carafiglia 9, Tozzini 11, Ruschi 2, Rullo 11, Ciampa 7, Marchionna 5, Previti 5, Graziani 2, Parchi, Viviani.

 

Pisa Alive 2009

Torna su
PisaToday è in caricamento