Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Pisa - L'Aquila, le probabili formazioni | Confermatissimo Floriano, Arma deve tornare letale

Scontro all'Arena fra due squadre dall'ottimo organico ma lontane dalle piazze d'onore della classifica attese ad inizio stagione. Mancherà Lisuzzo, ma ad avere problemi è Mister Zavettieri, con 3 squalificati ed in crisi di risultati

Nel pomeriggio di domenica (ore 14.30) si sfidano all'Arena Garibaldi per la 29° giornata di Lega Pro Pisa e L'Aquila, a ben vedere le due deluse del campionato. Con due organici fra i più pesanti dal punto di vista del valore, le due squadre hanno tenuto posizioni di vertice per larga parte della competizione, per poi pian piano perdere punti ed il contatto con la vetta. Pisa 4° con 47 punti (e una partita da recuperare) a meno 9 dall'Ascoli e L'Aquila 6° a 39, in piena crisi di risultati: un punto in 3 partite, con un gol fatto e 4 subiti. Il tecnico Zavettieri comincia ad essere messo in discussione. Vista la tensione in casa aquilana, alla disperata ricerca di punti per un rilancio in classifica, Braglia e compagni dovranno stare molto attenti al tentativo di colpo di reni della formazione ospite.

QUI PISA. Lisuzzo squalificato, Rozzio lavora a parte ed è in dubbio per domenica. Il resto della rosa è a disposizione di Braglia, che al momento sembra orientato per la conferma del 4-3-3 vittorioso a Grosseto. La difesa a 4 sembra infatti la più indicata a reggere il confronto con 3 attaccanti avversari, per poi colpire con la qualità degli avanti nerazzurri. Basterebbe solo un po' più di cattiveria e lucidità. Davanti a Pelagotti spazio quindi a Dicuonzo, tornato titolare come prima dell'infortunio, Costa a sinistra ed insieme a Paci al centro uno fra Rozzio e Sini. Iori ed Arrighini sono fra i pezzi più pregiati della rosa, seppure non hanno brillato nell'ultima uscita sembra difficile che Braglia voglia rinunciare ad uno di loro. Da centrocampo in su quindi è difficile che vedremo novità, per cui si va quindi verso il trio Iori, Morrone e Caponi, con davanti Floriano, Arma e Arrighini.

QUI L'AQUILA. Zavettieri non è sulla graticola, ma poco ci manca. I malumori per le recenti sconfitte crescono, e l'unico modo per uscirne è vincere. Se poi lo si fa con una big come il Pisa, meglio ancora. Per questo gli ospiti dovrebbero schierarsi con il loro solito 4-3-3, per quanto mancheranno per squalifica Karkalis, Maccarone e Djuric. Zandrini fra i pali, il trio difensivo sarà formato da Carini, Pomante e Zaffagnini; a destra e sinistra rispettivamente Scrugli e Pedrelli, centrali Del Pinto e Perpetuiti, ma anche Corapi è in lizza, a seconda di quanto voglia giocare offensivo Zavettieri. Davanti Pacilli, Perna e Sandomenico, miglior marcatore della squadra con 8 reti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa - L'Aquila, le probabili formazioni | Confermatissimo Floriano, Arma deve tornare letale

PisaToday è in caricamento