Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport Porta a Lucca

Pisa Arezzo 2-0: i nerazzurri si regalano il Padova

Il Pisa batte l'Arezzo per 2-0 grazie ai gol di Gatto e Perez proseguendo il cammino in Coppa Italia dove affronterà il Padova, squadra candidata alla promozione in serie A

Volendo essere retorici si potrebbe usare la classica frase "chi ben comincia è a metà dell'opera", ma al di la di questo nel primo impegno ufficiale della stagione per il Pisa sono molti gli aspetti positivi da rilevare oltre al 2-0, con il quale i ragazzi di Pane hanno battuto nel derby l'Arezzo regalandosi il passaggio al turno successivo dove affronteranno il Padova all'Euganeo. Davanti a oltre 1500 spettatori affamati di calcio vero i nerazzurri hanno messo già in campo delle buone trame nel consueto 3-5-2 predisposto da Alessandro Pane; il tecnico ha scelto quella che, almeno nelle prime amichevoli, è sembrata essere la formazione titolare con Tulli recuperato solo per la panchina e Gatto al suo posto.

Ma l'ex Atalanta non fa rimpiangere assolutamente il compagno confermandosi in grande forma e sbloccando il risultato dopo 4 minuti con la complicità di un incerto Bucchi. Due minuti dopo Perez spreca una ghiottissima occasione, riscattandosi però ampiamente al 13', quando gira di testa un cross di Benedetti portando il risultato sul 2-0 forse anche con una leggera deviazione di Eramo. Il ritmo poi cala vistosamente e viene fuori un po l'Arezzo che non riesce a concretizzare al meglio due disattenzioni della retroguardia nerazzurra. Fondi calcia bene dalla distanza, ma trova sulla sua strada un Bucchi reattivo.

Nella ripresa il caldo e l'alto tasso di umidità si fanno sentire con le due squadre che cominciano ad accusare anche i postumi della preparazione estiva. Le occasioni scarseggiano, anche se il Pisa con Gatto e il nuovo entrato Strizzolo sfiora il raddoppio in un paio di occasioni. Alla fine però il risultato non cambierà più e il Pisa si regala un passaggio del turno che da fiducia in un periodo dove c'è bisogno di cominciare a credere nei propri mezzi per soddisfare al meglio le richieste del mister.

A fine partita mister Pane è soddisfatto ovviamente per il risultato: ”Dopo tutto il lavoro fatto non era facile fare una gara così. Ma dobbiamo ancora lavorare tantissimo. Siamo soddisfatti per il passaggio del turno e adesso attendiamo di incontrare il Padova”. Abel Balbo invece, tecnico dei granata, è dispiaciuto soprattutto per un aspetto:”Purtroppo l'assurda regola dei giovani in campo ci lega un po' e non credo sia del tutto corretta. Oggi avevamo qualche assente, ma siamo comunque venuti a giocarcela al cospetto di un avversario che milita due categorie sopra di noi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Arezzo 2-0: i nerazzurri si regalano il Padova

PisaToday è in caricamento