Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport Porta a Lucca / Via Antonio Rosmini, 12

Pisa-Avellino 3-0, le Pagelle: Favasuli torna in fascia ed entusiasma

Pisa. Il Pisa schianta l'Avellino e davanti ai propri tifosi si regala una domenica di grande calcio, portandosi in vetta alla classifica con quattro punti conquistati nelle prime due gare.

PISA (4-4-2): Pugliesi 6; Benvenga 6.5, Raimondi 7, Esposito 7, Benedetti 7; Ilari 6.5 (29' st Tremolada 6.5), Berardocco 6.5, Obodo 6 (1' st Scampini 6.5), Favasuli 8; Carparelli 7.5 (42' st Gatto), Perez 7.5. A disp. Sepe, Ton, Audel, Perna All. Dino Pagliari 8

AVELLINO (4-4-2): Fumagalli 5.5; De Gol 4.5, Porcaro 5, Cardinale 6, Stigliano 5.5; D'Angelo 6 (11' st Justino 5), Correa 5 (25' st Zigoni 5.5), Millesi 6; Falzerano 5.5, De Angelis 6.5, Lasagna 5 (1' st Herrera 6). A disp. D'Arienzo, Zappacosta, Labriola, Citro. All. Giovanni Bucaro 5

RETI: pt 3' Favasuli; st 1' Carparelli, 36' Perez

ARBITRO: De Benedictis di Bari 6. Partita tutto sommato corretta, dove il fischietto di Bari si fa notare solo per qualche fallo di troppo fischiato contro Perez. Nel finale grazia Porcaro, che stende lo stesso Perez lanciato a rete. (Oliveri - Valeriani)

NOTE: giornata di sole, terreno in perfette condizioni. Angoli 4-4. Ammoniti De Gol, Porcaro, Perez. Rec. pt 1'; st 4'

MIGLIORI TODAY

Favasuli 8: Devastante. Salta sistematicamente il malcapitato De Gol, infilando il vantaggio che spiana la strada ai neroazzurri. Che avesse mille polmoni lo sapevamo già dalla scorsa stagione, ma in questo avvio di campionato sta dimostrando anche una discreta tecnica. Imprescindibile per questo Pisa, un grande esempio di professionalità per i più giovani.

Carparelli 7.5: Il capitano si sblocca in campionato capitalizzando con classe l’assist di Ilari. A 35 anni suonati sembra ancora un “ragazzotto” per foga agonistica e corsa. Compie ripiegamenti difensivi anche arretrando di quaranta metri, riuscendo però a rimanere lucido con la palla fra i piedi, dispensando cioccolatini per Perez e gli esterni. Highlander.

Perez 7.5: Sia chiaro, non sempre si potrà passare sopra alle cinque palle gol non concretizzate. Ma stavolta vogliamo premiare l’impegno, la dedizione e l’intelligenza tattica del ragazzo, che martella i difensori avversari, dimostrando di avere un buon fisico e piedi discreti. Perde di lucidità in fase conclusiva, ma il 3 a 0 sarà sicuramente una grande dose di autostima e entusiasmo in vista dei prossimi match.

PEGGIORI TODAY

I lettori ci perdoneranno, ma non ce la sentiamo di dare insufficiente dopo una gara del genere. Certo, c’è ancora molto da lavorare, ma il Pisa di oggi merita un plauso in tutti i suoi componenti.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa-Avellino 3-0, le Pagelle: Favasuli torna in fascia ed entusiasma

PisaToday è in caricamento