Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Pisa Benevento 2-2, le Pagelle: Napoli trascina la squadra

Prestazione generosa dei neroazzurri che per oltre un'ora dominano il Benevento, segnano due gol e sfiorano il terzo più volte. Nel finale crollo fisico del Pisa che si fa raggiungere da un rete in pieno recupero

da Pisachannel.tv

Ecco le pagelle di Pisa-Benevento 2-2. Per i neroazzurri reti di Napoli e Forte, mentre per il Benevento sono andati a segno Guerra e Melara.

PISA – BENEVENTO 2-2

PISA (4-3-3): Provedel 6; Pellegrini 6.5, Goldaniga 7, Crescenzi S.v. (10′ pt Rozzio 6), Sabato 6; Mannini 7, Sampietro 6.5, Cia 6.5; Giovinco 6 (33′ St Martella 6), Forte 7, Napoli 7.5 (25′ st Favasuli 6). A disp. Adornato, Caputo, Bollino, Brillanti. All. Massimo Innocenti  6 (Cozza è squalificato)

BENEVENTO (4-2-3-1): Piscitelli 6.5; Celjak 5, Mengoni 6, Signorini 5 (1′ st Padella 6.5) Som 6; Doninelli 5.5, Di Deo 5 (1′ st Guerra 6.5), Negro 6.5, Mancosu 5.5 (33′ st Campagnacci 6) Melara 6.5; Evacuo 5. A disp. Zummo, Ferretti, Davi’, Montiel. All. Fabio Brini 6

ARBITRO: Piccinini di Forlì 5.5 (Ass. Baccini 6 – Galetto 6)

RETI: pt 20′ Napoli (P), 33′ Forte (P), 61′ Guerra (B), 95′ Melara (B)
NOTE: giornata di sole, terreno in discrete condizioni. Angoli 2-3. Ammoniti Signorini, Rozzio, Pellegrini, Mengoni, Giovinco, Doninelli, Som, Melara, Celjak, Guerra.  Rec. Pt 1′, st 6′. Spettatori paganti 2.015, abbonati 2.172 per un totale di 4.187. Incasso 39.534.


MIGLIORE TODAY

Napoli 7.5: Dura settanta minuti, ma sono settanta minuti di un’intensità paurosa, dove si conquista e segna un rigore, prende un palo e sfiora il gol in altre circostanze. Fa impazzire il povero Celjak, duetta bene con Mannini e Forte, con i suoi strappi in velocità tiene in apprensione la retroguardia avversaria. Da clonare.

PEGGIORE TODAY

Giovinco 6: Corpo estraneo alla squadra. Nel primo tempo sembra nascondersi dall’azione, e le poche volte che la sfera gravita dalle sue parti o la perde o si fa anticipare. Un pochino meglio nella ripresa, quando almeno corre, pressa, e si procura qualche punizione. Però zero tiri in porta e zero assist, un po’ poco per un giocatore offensivo come lui, anche se non era certo facile ripresentarsi all'inizio da tempo immemore. Da lui tutti si aspettano molto viste le sue qualità, ma se ritrovato sarà forse l'arma più importante per il finale di stagione. Rimandato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Benevento 2-2, le Pagelle: Napoli trascina la squadra

PisaToday è in caricamento