Sport Porta a Lucca

Pisa Monza 2-2, le Pagelle: brilla Perez, maluccio Perna

Un vero leone Perez che non sbaglia un colpo, sembra davvero un altro giocatore, bene Tremolada, giornata invece decisamente no per Obodo e Perna

Ecco le pagelle di Pisa-Monza 2-2. In rete Perez e Favasuli per i nerazzurri e Palumbo e Colacone per i brianzoli

PISA (4-4-2): Pugliesi 6; Audel 6 (30' st Berardocco), Buscaroli 6,5, Bizzotto 6, Benedetti 6; Nicastro 6 (15' st Gatto 5,5)Tremolada 7, Obodo 5, Favasuli 6,5; Perna 5(10' st Strizzolo 5,5), Perez 8. A disp. Sepe, Ton, Sodano, Benvenga. All. Dino Pagliari.
MONZA (5-3-2): Castelli 5,5; C. Zanoni 6,5, Uggè 5,5, Cusaro 5,5, Cattaneo 6, Bugno 6; Palumbo 6 (38' st Rossetti), Valagussa 5,5, Da Matta 6,5 (43' st Boscaro); Ferrario 5 (33' st Anghileri), Colacone 7. A disp. Marcandalli, Nappello, Senou, Torregrossa. All. Gianfranco Motta.
ARBITRO: Giallanza di Catania (Ass. Tonato di Bassano - Dal Cin di Conegliano)
RETI: pt 16' Palumbo, 31' Perez, 47' Colacone; st 48' Favasuli
NOTE: Giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Angoli 12-5 per il Pisa. Ammoniti: Palumbo, Bugno, Buscaroli, C. Zenoni, Cusaro, Perez. Rec. pt 3'; st 5'.

MIGLIORI TODAY

Perez 8: un leone. Pressing asfissiante, gran protezione di palla, preciso in zona gol. Il prototipo dell’attaccante moderno, che aiuta la squadra, si procura un rigore e non sbaglia davanti a Castelli. Cresce di gara in gara, se trova la continuità può diventare un giocatore molto interessante.

Tremolada 7: nel nuovo ruolo di centrocampista centrale sembra aver trovato la sua giusta collocazione. Sempre nel vivo del gioco, grande visione, piedi dolci e tanta corsa. Da lui passa il gioco del Pisa, e ogni tocco non è mai banale. Squarcia la difesa brianzola con grandi verticalizzazioni e su una di queste il Pisa va in gol.

PEGGIORI TODAY

Perna 5: non solo per il rigore sbagliato. Abulico, impreciso, poco cattivo. Sembra la brutta copia del capocannoniere del campionato. Giornata decisamente no, a Sorrento servirà sicuramente un altro Perna.

Obodo 5: da rivedere. Non è al meglio e si vede. Perde troppi palloni ed è impreciso in impostazione. Soffre anche fisicamente i centrocampisti avversari, costringendo Tremolada a cantare e a portare la croce. Deve mettere benzina nelle gambe e può farlo solo giocando. Il Pisa ha bisogno del vero Obodo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Monza 2-2, le Pagelle: brilla Perez, maluccio Perna

PisaToday è in caricamento