Sport

Pisa-Santarcangelo 2-1 | Doppio Verna in cinque minuti e tre punti in tasca

Un buon Pisa soprattutto nel primo tempo si aggiudica il match del sabato sera contro un Santarcangelo comunque sempre in partita. Ora la Spal è a 7 punti

L'esultanza di Verna (foto A. Scatà/PisaToday)

All'Arena Garibaldi i nerazzurri scendono in campo per la seconda partita casalinga consecutiva con l'obiettivo di dare continuità alla vittoria della scorsa settimana contro l'Arezzo. Di fronte trovano un Santarcangelo non certo remissivo, che arriva nella città della Torre con la voglia di ben figurare. I nerazzurri chiudono la partita subito nel primo tempo, ribaltando in cinque minuti il momentaneo vantaggio ospite. Nella ripresa il Santarcangelo avrebbe forse meritato il pareggio. Qualche lacuna difensiva per il Pisa che risente delle pesanti assenze di Crescenzi e Rozzio.

PRIMO TEMPO. Il Pisa al 10' va vicino al vantaggio con un colpo di testa di Provenzano che scheggia la traversa. Non passa nemmeno un minuto che arriva la beffa con il gol del Santarcangelo: traversone di Margiotta per l'incornata vincente dell'ex Guidone. Prova a reagire il Pisa con Cani che passa a Eusepi dentro l'area, ma contrastato da un avversario calcia debolmente. Al 20' il Santarcangelo, dopo un forcing di alcuni minuti, prova a raddoppiare con un gran tiro dalla distanza di Ilari, respinge Bindi. Al 25' arriva il pareggio nerazzurro con Mannini che al limite dell'area apre sulla destra per Verna che calcia e insacca, aiutato anche dalla deviazione di un difensore ospite. Dopo cinque minuti è ancora uno scatenato Mannini a scendere dalla sinistra, con un traversone trova ancora Verna che sbuca nella retroguardia romagnola e segna. Al 42' ci prova Eusepi che da posizione defilata calcia debolmente, blocca Nardi.

SECONDO TEMPO. Si gioca principalmente a centrocampo nei primi venti minuti della ripresa, poi al 64' da corner dei romagnoli Mori stacca di testa ma il pallone termina alto sopra la traversa. Al 70' per i nerazzurri ci prova il neo entrato Makris con un tiro dalla distanza, para senza difficoltà l'estremo difensore ospite. Dopo un minuto il Santarcangelo va vicino al pareggio con Adorni che con un tiro lambisce il palo a Bindi battuto. Al 75' occasionissima per gli ospiti: Margiotta in area si libera di Lisuzzo, ma il suo tiro finisce sul palo. Il pallone viene recuperato poi da Ilari che calcia: respinge il portiere nerazzurro. Al 78' il Pisa si affaccia nell'area avversaria in una delle poche occasioni della seconda frazione di gioco: Ricci colpisce il palo esterno. All'82' sugli sviluppi di un corner del Santarcangelo, salva sulla linea Eusepi. Nei minuti di recupero il Pisa va vicino alla terza rete con il nuovo entrato Sanseverino che mira, senza successo, l'incrocio dei pali.

PISA (3-5-2): Bindi, Fautario, Lisuzzo, Polverini, Avogadri, Verna, Ricci (88' Sanseverino), Provenzano (66' Makris), Mannini, Cani (77' Montella), Eusepi. A disp: Brunelli, Forgacs, Golubovic, Di Tacchio, Peralta. All: Gattuso

SANTARCANGELO (4-3-1-2): Nardi, Adorni, Mori (72' Mordini), Capitanio, Rossi, Valentini (85' De Respinis), Gerli, Ilari, Venitucci, Guidone (73' Bardelloni), Margiotta. A disp: Sambo, Yabre, Romano, Arrigoni, Palmieri, Malagoli. All: Zauli

Arbitro: Zanonato di Vicenza (Marinenza-Rotondale)
Marcatori: 11' Guidone, 25' e 30' Verna
Note: angoli: 5-5. Ammoniti: Ilari. Recupero: 0+4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa-Santarcangelo 2-1 | Doppio Verna in cinque minuti e tre punti in tasca

PisaToday è in caricamento