Sport

Pisa - Siena 0-0 | Bene gli ospiti, gli uomini di Gautieri invece non convincono

Nerazzurri lenti ed in affanno nel primo tempo, incapaci di cambiare passo nella ripresa. Siena più pimpante e meglio messo in campo: pareggio con diverse ombre per il Pisa, fischiato dal suo pubblico

Serata di derby e di grande passione nerazzurra all'Arena Garibaldi. Il Pisa in occasione della seconda giornata di campionato ha debuttato tra le mura amiche. Davanti a Mannini e compagni il Siena di mister Michele Mignani. Il pubblico nerazzurro prima de fischio iniziale ha celebrato il ritorno della storica denominazione 'Pisa Sporting Club' in gare di campionato. Sul campo invece i nerazzurri non hanno convinto.

La partita

La gara si apre con le due squadre impegnate nelle prime schermaglie nel cerchio centrale della metà campo. L'equilibrio viene interrotto dalla punizione di Marotta all'8' che dal limite testa i riflessi di Petkovic, che riesce a deviare in angolo distendendosi sulla sua destra. Il Pisa risponde al 13' con un sinistro sporco di Maltese, che raccoglie sul secondo palo il cross di Giannone ma non riesce ad inquadrare la porta difesa da Pane. In mezzo a queste due occasioni, non mancano i contatti fisici tra i contendenti in campo che alzano il livello agonistico del match.

Ancora Siena al 18', che arriva alla conclusione con una triangolazione rapida tra Marotta e Vassallo: il trequartista entra in area dalla destra e calcia di potenza, è bravo Petkovic a deviare in corner sul primo palo. Nella prima parte del primo tempo gli ospiti si fanno preferire per corsa e trame di gioco, con i nerazzurri spesso secondi sulle palle vaganti ed in affanno sui tagli degli attaccanti bianconeri. Intorno alla mezz'ora di gioco si scaldano ulteriormente gli animi per alcune decisioni dell'arbitro Proietti che scontentano sia i padroni di casa che gli ospiti.

Si fa vedere il Pisa in chiusura di primo tempo. Al 40' i nerazzurri muovono bene la palla da destra a sinistra, smarcando al cross Filippini. La difesa bianconera allontana male, e dal limite Izzillo cerca la porta con un rasoterra: Pane è posizionato bene e blocca. I nerazzurri insistono, alzando la pressione nella metà campo avversaria. Negro al 45' recupera la palla sulla trequarti bianconera e serve sul filo del fuorigioco Eusepi. Il centravanti controlla e appena entrato in area esplode il sinistro: la traiettoria si perde sopra la traversa.

Il secondo tempo si apre con la sostituzione di Peralta, che prende il posto di Giannone sull'esterno destro offensivo. L'andamento della gara però non cambia, e la prima occasione è di marca senese. Vassallo si distende sulla destra, e crossa rasoterra in mezzo all'area. Neglia si distende in scivolata, ma da cinque metri alza la palla clamorosamente. Rispondono i nerazzurri all'ora di gioco: Lisuzzo raccoglie un calcio di punizione e dal fondo crossa sul secondo palo per Eusepi, la cui incornata termina a lato.

Marotta al 63' scalda le mani di Petkovic, defilandosi sulla destra ed incrociando da posizione defilata: il portiere serbo è bravo a deviare in corner. Dal calcio piazzato successivo ancora i bianconeri sfiorano il vantaggio in mischia. Il Pisa soffre terribilmente la maggiore corsa del Siena, senza riuscire a manovrare la sfera. Lentamente però la squadra di Gautieri alza il proprio baricentro, e con Di Quinzio costruisce una buona occasione al 71'. Lisuzzo è bravissimo a trovare smarcato il numero 10 sulla sinistra: il suo cross trova sul primo palo Masucci, ma l'attaccante sbaglia il tempo e non inquadra la porta.

E' soltanto un fuoco di paglia: Ingrosso sbaglia il disimpegno nei pressi della linea del fallo laterale, e spalanca il campo al contropiede guidato da Neglia. Marotta taglia da sinistra verso destra, riceve la palla al limite e prova a battere a rete: monumentale la chiusura di Lisuzzo, che lo disturba quel tanto che basta da non fargli inquadrare la porta. Nei minuti finali la gara non racconta più niente. Siena soddisfatto del punto, Pisa incapace di pungere.

Il tabellino

Pisa - Siena 0-0

Pisa (4-3-3): Petkovic; Filippini (84' Favale), Lisuzzo, Ingrosso, Mannini; Maltese (58' Di Quinzio), Gucher, Izzillo (84' De Vitis); Negro (58' Masucci), Eusepi, Giannone (46' Peralta). All. Gautieri

Siena (4-3-1-2): Pane; Brumat, D'Ambrosio, Sbraga, Iapichino; Cristiani (72' Guberti), Damian, Bulevardi; Vassallo (93' Guerri); Marotta, Neglia (87' Lescano). All. Mignani

Reti: -

Ammoniti: Maltese (P), Ingrosso (P), Vassallo (S)

Note: arbitro Matteo Proietti; angoli 1-8 (1-6); recupero 0' e 3'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa - Siena 0-0 | Bene gli ospiti, gli uomini di Gautieri invece non convincono

PisaToday è in caricamento