Sport

Ufficiale: Michele Pazienza è il nuovo allenatore del Pisa Sporting Club 1909

Il giovane tecnico campano vede ricompensate le buone prestazioni che la squadra ha offerto sotto la sua guida ad interim nelle trasferte di Alessandria e Piacenza. La corsa al primo posto è affidata all'ex mediano

Restava soltanto da sciogliere il nodo dell'ufficializzazione, dopo che al termine della partita con il Piacenza, venerdì 27 ottobre, lo spogliatoio gli aveva virtualmente consegnato i gradi di allenatore attraverso le dichiarazioni di Andrea Lisuzzo, uno degli elementi cardine del gruppo nerazzurro. Adesso non ci sono più dubbi: Michele Pazienza è il nuovo allenatore della prima squadra nerazzurra.

Obiettivo centrato con umiltà e professionalità

Ottenuto il patentino al corso di Coverciano soltanto pochi mesi fa, l'ex mediano di Juventus e Napoli era approdato all'ombra della Torre pendente nel corso della ritrutturazione societaria estiva, per intraprendere il cammino con la formazione Berretti. Giusto il tempo di ottenere 7 punti in 4 partite con i nerazzurri più piccoli, che si è presentata la grande occasione di allenare "i grandi", obiettivo dichiarato dallo stesso allenatore non appena aveva appeso le scarpette al chiodo.

Complice l'esonero di mister Gautieri di due settimane fa, al termine della duplice deludente prestazione contro Gavorrano e Pontedera in coppa, la società aveva deciso di affidare la squadra al giovane tecnico pugliese, in attesa di decidere quale sarebbe stato il profilo ideale al quale consegnare l'eredità del tecnico allontanato. Con umiltà e professionalità Pazienza ha guidato Mannini e compagni nel complicato doppio turno esterno ravvicinato sui campi di Alessandria e Piacenza, riuscendo a conquistare 4 punti sui 6 a disposizione. In particolare dell'ex giocatore bianconero hanno colpito la cura nella preparazione e nell'interpretazione del match, e la grande capacità di mutare forma e impostazione tattica a seconda delle fasi del gioco. Un difetto che, al contrario, è stato probabilmente il più grande limite dell'esperienza di Carmine Gautieri sulla panchina del Pisa.

In una settimana scarsa di lavoro Pazienza è riuscito a far intravedere dei netti cambiamenti - tattici e non - nella squadra, convincendo anche la dirigenza che il tecnico cercato sul mercato in realtà era già in casa. Le parole spese da Lisuzzo nel post partita del 'Garilli' sono suonate come l'investitura ufficiosa dello spogliatoio, ma queste ultime necessitavano la definitva conferma da parte della società. E l'ufficializzazione è arrivata nella tarda serata di lunedì 30 ottobre: Michele Pazienza è stato confermato nel ruolo di responsabile tecnico della prima squadra con un contratto valido sino al 30 giugno 2019. Il nuovo allenatore nerazzurro verrà presentato sabato 4 novembre in occasione della conferenza che precederà la partita di domenica 5 contro la Pistoiese (Arena Garibaldi ore 16.30). Con il tecnico saranno presenti il consigliere delegato Giovanni Corrado ed il responsabile dell'area tecnica Raffaele Ferrara.

Nella sua avventura al timone nerazzurro Pazienza sarà coadiuvato da Antonio Palo (allenatore in seconda), Claudio Rapacioli (allenatore dei portieri), Claudio Barghini (assistente tecnico), Vittorio Zullo (match analyst) e da Matteo Levi Micheli (preparatore atletico). Il nuovo staff scenderà in campo al completo domani, per la ripresa degli allenamenti a San Piero a Grado.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficiale: Michele Pazienza è il nuovo allenatore del Pisa Sporting Club 1909

PisaToday è in caricamento