Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Pisa S.C. 1909: ufficiale l'arrivo di Lorenzo Filippini

Dopo il terzino sinistro, adesso è caccia al mediano di esperienza. La società ha rinnovato l'offerta di pacchetti promozionali per i biglietti delle partite casalinghe, e ad Olbia ci sarà anche la curva

Il mercato nerazzurro è in continua evoluzione, e lo sarà sino al 31 agosto, quando si chiuderà la lunga finestra di trattative. I nerazzurri hanno accolto l'ultimo nuovo acquisto in ordine di tempo, che si è già messo a disposizione di mister Gautieri. Si tratta di Lorenzo Filippini, terzino sinistro proveniente dalla Lazio.

Un giovane 'vecchio'

L'obiettivo della società di Montacchiello era quello di acquisire le prestazioni di un Under con già alle spalle una buona esperienza sui campi di Serie C. Raffaele Ferrara si è superato, inserendo nel gruppo un giovane che ha già militanto per tre stagioni in Serie B, raccogliendo ben 34 presenze. Lorenzo Filippini sarà il sostituto naturale di Longhi sulla corsia mancina della retroguardia nerazzurra. La trattativa con la Lazio, società detentrice del suo cartellino, non è stata semplice, ma alla fine il direttore è riuscito a strappare una condizione molto vantaggiosa per il Pisa.

Classe '95, Filippini arriva sotto la Torre con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore dei nerazzurri e occuperà una casella Under.: Ancora una volta la dimostrazione della volontà del club guidato da Giuseppe Corrado di programmare con basi solide il futuro sportivo. Con la Primavera biancoceleste il nuovo esterno del Pisa ha vinto una Coppa Italia ed uno scudetto, per poi ritagliarsi uno spazio importante in cadetteria. Prima 10 presenze nel Bari, poi 14 con la Pro Vercelli e nella scorsa stagione 6 con la maglia del Cesena e 4 con quella dell'Entella.

Il giocatore da giovedì sera è a Pisa, e ieri ha svolto la seduta integrale di allenamento con i nuovi compagni. Spetta a Carmine Gautieri decidere se portare il ragazzo con il resto della squadra a Olbia: con tutta probabilità il tecnico campano opterà per lasciarlo a Pisa ed averlo a piena disposizione per la seconda di campionato, domenica 3 settembre in casa contro il Siena.

Le altre news di mercato

Resta in piedi la trattativa per Giuseppe Rizzo. Il forte mediano del Perugia è sempre nel mirino dei nerazzurri, ma negli ultimi giorni si è infoltita la concorrenza. Anche alcune società di B hanno messo gli occhi sul giocatore, perciò si profila una vera e propria asta per il centrocampista, che non si muoverà prima della fine del mercato. Qualora dovesse sfumare il suo acquisto, il Pisa non si farà trovare pronto.

Un centrocampista di esperienza arriverà sicuramente, e dovrà avere le caratteristiche del mediano di rottura e di corsa che manca al reparto centrale nerazzurro. In uscita invece Ferrara e Giovanni Corrado stanno lavorando per risolvere le posizioni di Daniele Cardelli e Giulio Sanseverino. Sono gli ultimi due giocatori della lista dei partenti che ancora devono trovare una sistemazione. Anche per questi due elementi lo stallo si potrà sbloccare soltanto negli ultimi giorni di trattative. Per il portiere si è aperto un piccolo spiraglio anche in Serie B, con la Pro Vercelli alla ricerca di un numero 1, mentre il mediano è conteso tra quattro società di C: Vicenza, Catania, Monopoli e Akragas.

Pacchetto promozionale in casa

Come nella scorsa stagione, anche quest'anno la società mette a disposizione di tutti quei tifosi che non si sono abbonati (il dato aggiornato parla di 3886 tessere stagionali staccate) un pacchetto promozionale di biglietti per un certo numero di partite. La prima tranche riguarderà le prime sei gare casalinghe del campionato, ovvero quelle contro Siena, Viterbese, Prato, Arzachena, Gavorrano e Pistoiese.

Questi i prezzi promozionali: Tribuna Superiore 180 euro, Tribuna Inferiore 120 euro, Gradinata 85 euro, Curva Nord 55 euro. Per poter approfittare della promozione basterà recarsi solo ed esclusivamente presso il Pisa Point (a partire da lunedì 28 agosto) muniti di un valido documento di identità o della fotocopia dello stesso (i documenti validi sono la carta di identità, il passaporto o la patente di guida). Al momento dell'acquisto dei biglietti in promozione si riceverà il biglietto per la prima partita in calendario che varrà anche da ricevuta per il ritiro dei restanti tagliandi. Non saranno applicate riduzioni.

La società inoltre ha reso noti anche i prezzi dei normali biglietti in vendita per l'intera stagione: Tribuna Inferiore intero 33 euro, ridotto 28 euro, speciale ragazzi (6 - 14 anni) 5 euro; Tribuna Inferiore intero 22 euro, ridotto 17 euro, speciale ragazzi 5 euro; Gradinata intero 15 euro, ridotto 10 euro, speciale ragazzi 5 euro; Curva intero 10 euro, speciale ragazzi 5 euro. La riduzione è riservata agli invalidi, muniti di documentazione, e ai ragazzi nati dal 1/01/2002 al 31/12/2003. Lo speciale ragazzi è riservato ai nati dal 1/01/2004 al 31/12/2011 che acquistano un biglietto insieme a un parente entro il 4° grado.

La Curva Nord in trasferta

L'ultima, lieta, notizia di ieri è la decisione dell'Osservatorio del Viminale di aprire la trasferta di Olbia anche ai tifosi nerazzurri sprovvisti di tessera del tifoso. Un avviso che ha messo immediatamente in moto la macchina organizzativa dei gruppi ultras della Curva Nord. In Sardegna, a distanza di otto anni dall'ultima trasferta in gare professionistiche (Rimini - Pisa 1-1 del 23 maggio 2009), saranno presenti nel settore ospiti anche gli ultras nerazzurri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa S.C. 1909: ufficiale l'arrivo di Lorenzo Filippini

PisaToday è in caricamento