Sport

Pisa Sporting Club e Cetilar avanti insieme: confermata la sponsorizzazione

Il marchio di Pharmanutra comparirà sulla maglia nerazzurra anche nella stagione 2021-22

Respiro internazionale e ambizioni prestigiose per il Pisa. La società di via Battisti prosegue nel cammino di crescita sportiva e aziendale e lo fa con un compagno di viaggio divenuto ormai una certezza: anche nella stagione 2021-22 Cetilar vestirà il ruolo di main sponsor del sodalizio nerazzurro. Dopo aver fatto bella mostra di sé sulle maglie da gioco per tutta la scorsa annata, anche nel campionato di Serie B che partirà il prossimo 21 agosto il marchio dell'azienda Pharmanutra accompagnerà tutte le uscire ufficiali degli uomini di Luca D'Angelo.

Una visione a lungo raggio con le radici fortemente piantate sul territorio, un'immagine ben rappresentata dall'accordo che lega lo Sporting Club alla ditta fondata in via delle Lenze nel 2003, e che adesso è un gigante della farmaceutica in giro per il mondo. Carlo Volpi, consigliere delegato di Pharmanutra, fa gli onori di casa e introduce la nuova partnership con il sodalizio nerazzurro. "Siamo veramente orgogliosi - spiega - per noi è stato naturale proseguire insieme, perché condividiamo tutti i valori di costruzione e sviluppo dell'azienda. Entrambi guardiamo al futuro a medio e lungo termine: basti pensare ai progetti per la riqualificazione dell'Arena e per la realizzazione del Centro sportivo in Gagno. Due direttrici che porteranno risorse e daranno valore a tutta la città".

Il consigliere delegato prosegue illustrando "il legame con il territorio pisano e, attraverso Cetilar, tutte le attività sportive". Il presidente Giuseppe Corrado ringrazia Pharmanutra "per la fiducia che anche quest'anno ci ha accordato. Il Pisa Sporting Club intende crescere e ampliare costantemente obiettivi e dimensione. Pharmanutra ha compreso in pieno il nostro intento e da questo punto di partenza siamo veramente felici di poter camminare ancora insieme. Sul piano sportivo abbiamo la grande ambizione di attirare gli interessi e il supporto di atleti provenienti da tutta Italia, ma anche dall'estero". Perché, spiega Corrado, "vogliamo vincere in modo sostenibile e continuo. I nostri tifosi possono stare tranquilli perché la strada che intendiamo seguire è questa".

La proposta per il rinnovo dell'accordo commerciale "è arrivata direttamente da Cetilar" rivela Giuseppe Corrado. "Abbiamo in cantiere dei progetti di lavoro molto importanti - sottolinea - che uniscono marketing, il brand Pisa e l'altissima qualità del marchio Pharmanutra. Anche per queste motivazioni la prosecuzione dell'accordo è stata una conseguenza naturale del rapporto che abbiamo creato nel corso degli ultimi dieci mesi". Poi il presidente si lascia andare a un aneddoto simpatico: "In una delle ultime trasferta l'arbitro ha richiamato il nostro team manager perché avevano bisogno di alcuni prodotti farmaceutici per alcuni dolori. Cetilar è sinonimo di altissima qualità".

Poi il presidente dello Sporting Club si sofferma anche sulla gestione del pubblico sugli spalti, "che credo subirà una forte accelerazione al termine degli Europei. Con il nostro ufficio marketing stiamo lavorando con la prospettiva che a settembre i supporters possano tornare in modo massiccio allo stadio. Di conseguenza ci saranno anche novità riguardanti gli abbonamenti e altre proposte che verranno svelate nelle prossime settimane". Per tutti coloro i quali non potranno tornare all'Arena Garibaldi, "perché magari si trovano fuori dall'Italia - specifica Giuseppe Corrado - ci sarà la possibilità di visionare le partite attraverso piattaforme che trasmetteranno all'estero. Per l'Italia, come tutti sanno, le partite andranno in diretta su Sky e anche su internet ci sarà un boradcaster affidatario dei diritti d'immagine e di cronaca". Novità sostanziale anche per quanto riguarda la fetta di diritti tv destinata alle società cadette: "Nella prossima stagione il Pisa potrà beneficiare di 2 milioni di euro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Sporting Club e Cetilar avanti insieme: confermata la sponsorizzazione

PisaToday è in caricamento