Pisa S.C., ufficiale: Luca Vido e Marco Varnier tornano in nerazzurro

Entrambi i calciatori provengono dall'Atalanta. L'attaccante torna in prestito con obbligo di riscatto, il difensore centrale a titolo temporaneo

Due volti nuovi, che poi tanto sconosciuti non sono, per il Pisa di Luca D'Angelo. Era nell'aria da giorni e finalmente è arrivata l'ufficialità con le firme dei due calciatori sui rispettivi contratti: Luca Vido e Marco Varnier tornano a vestire il nerazzurro. La coppia degli uomini di mercato composta da Roberto Gemmi e Giovanni Corrado mette così a segno un doppio colpo dal valore molto alto: la loro conferma sotto la Torre era tutt'altro che scontata.

L'attaccante Luca Vido (1997) ritorna con una formula decisamente particolare: prestito con obbligo di riscatto a carico della società di via Battisti in caso di promozione in Serie A. Una condizione che la dice lunga sulle ambizioni del club di Giuseppe Corrado nella prossima stagione. Il difensore Marco Varnier invece è stato ceduto dall'Atalanta con il prestito secco: la società orobica crede ancora fermamente nelle qualità del ragazzo classe 1998 e non ha voluto arricchire il trasferimento con un cavillo simile a quello strappato per Vido. I due calciatori sono già a disposizione di Luca D'Angelo e del suo staff.

Amichevoli

Domenica 13 settembre il Pisa disputerà un triangolare amichevole al Mapei Stadium di Reggio Emilia: lo sparring partner del pomeriggio sarà il Sassuolo. La formazione di Serie A scenderà in campo con due formazioni e le sfide dureranno 45 minuti: per entrambe le squadre quindi ci sarà la possibilità di misurare il grado di preparazione sulla distanza canonica dei 90'.

Si lavora alacremente anche per la definizione dell'ultima amichevole che accompagnerà Gucher e compagni all'esordio in campionato in casa della Reggiana (ancora al Mapei Stadium, giorno e orario di gioco da stabilire). L'amministratore delegato Giovanni Corrado ha rivelato che mancano pochi dettagli prima dell'ufficializzazione, ma l'impegno al quale saranno chiamati i nerazzurri sarà di grande prestigio: sabato 19 o domenica 20 settembre faranno visita ad una squadra di Serie A non impegnata con il campionato. Scorrendo le gare rinviate dalla Lega A, i possibili avversari sono: Inter, Atalanta, Spezia, Benevento, Udinese e Lazio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Strutture sociosanitarie: focolai in tre centri del pisano

  • Positivo al Covid si barrica nella stanza dell'ospedale Cisanello

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

Torna su
PisaToday è in caricamento