Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

PisaMarathon, domenica si alza il sipario: ancora 200 posti a disposizione

Venerdì e sabato presso l'Expo Sport di Largo Cocco Griffi sarà possibile per atleti già tesserati Fidal o Ente di Promozione Sportiva iscriversi alla corsa che avrà come scenario le strade della città della Torre e del Litorale

Ormai manca davvero poco alla PisaMarathon e già gli organizzatori hanno a che fare con quella che sarà l'edizione dei record. Un vero e proprio boom di iscrizioni, superiore ad ogni più rosea aspettativa. Superata di diverse centinaia di partecipanti l’edizione del 2013, superata anche la quota record di 2600 persone che risaliva al 2011, ma che fu viziata dalle 1200 gratuità dovute all’annullamento dell’anno precedente causa neve sul percorso.

Alle ore 24 del 16 dicembre ammontavano a 2750 i totali partecipanti tra la maratona e la Pisanina Half Marathon. Sulla distanza maggiore 1160 i maratoneti, su quella intermedia i restanti 1590, numeri che potrebbero portare PisaMarathon ad essere la nona maratona in Italia per numero di arrivati.

>>> I PROVVEDIMENTI AL TRAFFICO <<<

Il comitato organizzatore ha bloccato per qualche ora le iscrizioni per verificare che la complessa macchina organizzativa fosse davvero oliata e in grado di ospitare così tanti runners. La risposta è stata positiva, PisaMarathon regge ed anzi ha riaperto le iscrizioni stamattina con l'inaugurazione dell’Expo Sport in Largo Cocco Griffi. Medaglie, ristori, deposito borse e altri servizi saranno al massimo e così si è deciso che ancora saranno possibili ‘solo’ 200 registrazioni, 100 per la maratona e 100 per la half.

Questa la nota tecnica diramata anche sui social e le condizioni per far si  che sia tutto in regola e che tutto si svolga nella massima trasparenza e correttezza. “Abbiamo optato per queste condizioni - conferma Michele Passarelli Lio, presidente di PisaMarathon - e dato un numero limite di 200 posti per rispetto di chi magari si è iscritto tanti mesi fa. Vogliamo garantire a tutti i partecipanti la qualità organizzativa espressa negli ultimi anni dove siamo cresciuti molto. Questo risultato è il frutto di tanto lavoro di un gruppo organizzativo composto da volontari che ci mette tanta passione. Adesso abbiamo davanti a noi giorni davvero impegnativi, ma è dimostrato che la maratona può diventare per Pisa un grande evento internazionale e abbiamo ancora tanta fiducia per quanto di ancora migliore si potrà fare per gli anni a venire”.

NO PACCO GARA. L’iscrizione  di ulteriori 200 persone sarà possibile presso l’Expo Sport venerdì e sabato. Tutte queste iscrizioni non avranno il pacco gara.

IL PREZZO. Non verrà applicato il prezzo inizialmente previsto maggiorato per le iscrizioni all’Expo ma quella in vigore in questo ultimo periodo: Euro 60,00 + 5,00 di cauzione chip per Maratona e euro 35,00+5,00 di cauzione chip per la Mezzamaratona.

SERVIZI. A tutte questi nuovi partecipanti sono garantite le medaglie e tutti gli altri servizi previsti dal regolamento.

CHI PUO’ ISCRIVERSI. Sarà possibile solo per gli atleti già tesserati Fidal o Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica Leggera). Pertanto non sarà accettato chi è provvisto solo del certificato medico, ne chi ha Tessere Fitri, Uisp o Csi di altre discipline (nuoto, sci, calcio, tennis, etc.).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PisaMarathon, domenica si alza il sipario: ancora 200 posti a disposizione

PisaToday è in caricamento