Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Pistoiese-Pontedera, le probabili formazioni | Granata e arancioni a caccia della prima vittoria

Nel turno infrasettimanale entrambe le squadre cercano di dare la svolta a questo inizio di stagione. Indiani dovrebbe cambiare almeno un giocatore per reparto. Calò favorito su Kabashi

Per il Pontedera è la prima trasferta della stagione. Ma quello che conta sarà centrare la prima vittoria in campionato. Un obiettivo che i granata condividono con la Pistoiese. Ci sono tutte le premesse per una bella partita nel derby del turno infrasettimanale di Lega Pro che va in scena mercoledì 14 settembre alle 20.30 al 'Melani' di Pistoia. Due squadre a caccia dei tre punti per dare un senso al proprio inizio di stagione. La Pistoiese parte con un piccolo vantaggio: due giorni di riposo in più rispetto ai granata. La squadra di Remondina è scesa in campo venerdì sera  nel derby con il Prato finito 2-2. Nelle partite precedenti sono arrivati un altro pareggio con la Lupa Roma e una sconfitta in casa con la Pro Piacenza. In totale fanno due punti. Gli stessi del Pontedera, che però deve recuperare la seconda giornata con il Como. Contro Siena e Olbia la squadra si è mossa bene, ma ha dimostrato di avere qualche difficoltà nel finalizzare l'azione. Il gol resta il problema maggiore per i granata.

ANTICIPO. La partita Pontedera-Racing Roma, in programma domenica 18 settembre alle ore 18.30, è stata anticipata alle 16.30, in seguito all'accordo tra le due società.

QUI PISTOIESE. C'è abbondanza in casa arancione in vista del secondo derby consecutivo. Il tecnico Gianmarco Remondina ha tutti a disposizione, compreso il difensore Sergio Neuton Piccoli, arrivato a Pistoia dopo una stagione in serie A all'Udinese. Per il brasiliano è la prima convocazione. Da vedere se l'allenatore lo piazzerà subito in difesa, per puntellare un reparto che ha già subito 5 reti nelle prime tre partite. Non dovrebbe cambiare il 4-3-1-2, con Colombo a giocarsi una maglia in attacco con Gyasi e Rovini.

QUI PONTEDERA. I granata tornano in campo a soli tre giorni dallo 0-0 contro l'Olbia, e a Pistoia mister Paolo Indiani (un ex della partita) dovrebbe provare qualcosa di nuovo rispetto a domenica. Il tecnico ha tutti a disposizione, a parte lo squalificato Bargiggia e gli infortunati Curti e Massa, ed è orientato sul 3-4-1-2, dove in porta troverà sicuramente conferma Lori. In difesa Polvani dovrebbe sostituire Videtta a fianco di Vettori e Risaliti. A centrocampo potrebbe esordire Corsinelli, sulla fascia al posto di Calcagni o in mezzo per Daniel Gemignani. Sulla trequarti Calò (più incisivo contro il Siena) dovrebbe partire dall'inizio.      

PROBABILI FORMAZIONI

PISTOIESE (4-3-1-2): Feola; Zanon, Colombini, Priola, Placido; Luperini, Minotti, Benedetti; Finocchio; Gyasi, Rovini. A disp.: Albertoni, Boni, Sammartino, Romiti, Minotti, Hamlili, Varano, Colombo, Tomaselli, Proia, Neuton. All.: Gianmarco Remondina

PONTEDERA (3-4-1-2): Lori; Risaliti, Vettori, Polvani; Calcagni, Corsinelli, Della Latta, A.Gemignani; Calò; Santini, Cais. A disp.: Citti, Giacomel, Barca, Bonaventura, Borri, Chella,  Disanto, D.Gemignani, Kabashi, Manetti, Udoh, Videtta, Zappa. All.: Paolo Indiani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistoiese-Pontedera, le probabili formazioni | Granata e arancioni a caccia della prima vittoria

PisaToday è in caricamento