Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport Pontedera

Pontedera-Arezzo, le probabili formazioni | I granata vogliono stupire ancora

Dopo l'impresa di Livorno la squadra di Maraia a caccia della terza vittoria di fila contro un Arezzo dal futuro incerto a causa del mancato pagamento degli stipendi. In attacco ballottaggio tra Grassi e Pinzauti a fianco di Maritato. Out Vettori, Mastrilli e Pandolfi

Una vittoria appena conquistata contro la capolista e un avversario che arriva al 'Mannucci' in condizioni difficilissime. Il Pontedera dovrà evitare di cadere mentalmente in queste due trappole se vorrà portare a casa la terza vittoria consecutiva. Domenica 18 febbraio alle 18.30 i granata ospitano l'Arezzo e hanno l'occasione per aumentare ancora i punti di vantaggio sulla zona playout. E, perché no, sognare un posto nei playoff. Le due vittorie di fila in campionato contro Olbia e Livorno e quella in Coppa Italia con il Padova hanno messo le ali alla squadra di Maraia, che nelle due partite prima della sosta vuole allungare la striscia positiva. Nelle ultime due partite i granata hanno mostrato grandi miglioramenti soprattutto in fase difensiva, con un Rossini in grande spolvero che non sta facendo rimpiangere l'infortunato Vettori, ed è riuscita a portare a casa sei punti segnando due gol. L'Arezzo invece attraversa un momento drammatico. Sul campo gli amaranto hanno conquistato solo un punto nelle ultime quattro partite, ma a preoccupare la città e i tifosi sono soprattutto le questioni societarie. Il mancato pagamento degli stipendi da parte del presidente Marco Matteoni dopo la scadenza del 16 febbraio avrà ripercussioni pesanti sulla classifica (l'Arezzo rischia 11 punti di penalizzazione), e sul futuro stesso del club. La squadra giocherà regolarmente a Pontedera, ma dalla prossima settimana i giocatori potrebbero anche incrociare le braccia. Intanto domenica raggiungeranno Pontedera con le proprie auto. Il budget a disposizione per la trasferta sarà utilizzato per pagare i dipendenti.

COPPA ITALIA SERIE C. Ufficializzate date e orari per la semifinale di Coppa Italia Serie C. La partita di andata tra Alessandria e Pontedera si giocherà mercoledì 21 febbraio alle 19.30 al 'Moccagatta', mentre il ritorno al 'Mannucci' è in programma martedì 6 marzo alle 18.30.

PINZAUTI RINNOVA. Prima il gol decisivo contro il Livorno, poi il rinnovo. Una settimana da ricordare per l'attaccante granata Lorenzo Pinzauti, che ha prolungato il contratto che lo lega al Pontedera fino al 30 giugno 2019, con opzione per un ulteriore rinnovo al 30 giugno 2020. Un attestato di stima da parte della società, ma anche un modo per monetizzare su un'eventuale cessione del promettente attaccante classe '94, già cercato durante il mercato di gennaio da alcuni club di Serie B come Parma, Carpi e Pro Vercelli.

QUI PONTEDERA. Maraia dovrebbe confermare la squadra vista contro il Livorno, con una possibile novità in attacco. Dovrebbe essere proprio Pinzauti infatti a partire titolare a fianco di Maritato, con Grassi inizialmente in panchina. Indisponibili gli infortunati Vettori, Mastrilli, Pandolfi e Benassai.

QUI AREZZO. Al netto della situazione societaria, Pavanel ha tutta la squadra a disposizione, eccetto l'infortunato Lulli. Nel 3-5-2 Della Giovanna dovrebbe rientrare in difesa, mentre in attacco è confermata la coppia Cutolo-Moscardelli.

PROBABILI FORMAZIONI

PONTEDERA (3-5-2): Contini; Frare, Rossini, Risaliti; Corsinelli, Calcagni, Caponi, Gargiulo, Posocco; Pinzauti, Maritato. A disp.: Biggeri, Marinca, Tofanari, Romiti, Borri, Ferrari, Paolini, Spinozzi, Raffini, Grassi. All.: Ivan Maraia

AREZZO (3-5-2): Perisan; Varga, Della Giovanna, Muscat; Cenetti, Yebli, De FeudisFoglia, Benucci; Cutolo, Moscardelli. A disp.: Ferrari, Sabatino, Luciani, Ferrario, Talarico, Mazzarani, Cellini, D Nardo,  Celi, Regolanti. All.: Massimo Pavanel

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Arezzo, le probabili formazioni | I granata vogliono stupire ancora

PisaToday è in caricamento