Sport

Pontedera-Forlì, le probabili formazioni | Zero squalifiche, ma tante assenze per i granata

Nell'anticipo di sabato (ore 17) il Pontedera deve fare a meno di Allegra, Scardina, Madrigali e Romiti, ma ritrova Galli dopo la squalifica. Anche nel Forlì abbondano gli infortunati. Gli uomini di Indiani possono festeggiare un anno di imbattibilità casalinga in campionato

Tra un record da raggiungere e la continuità da mantenere il Pontedera si avvicina alla partita con il Forlì in programma sabato alle 17 al 'Mannucci'. Se i granata dovessero uscire imbattuti infatti festeggerebbero un anno senza sconfitte casalinghe in campionato. L'ultima risale all'8 dicembre 2013 con il Perugia (1-0). Ma contro i romagnoli sarà ancora più importante centrare il terzo risultato utile consecutivo, dopo la vittoria col Grosseto e il pari di Pistoia. La squadra di Indiani è al 7° posto e con i 3 punti la classifica inizierebbe a farsi interessante. In caso di sconfitta invece occhio alla zona playout, che dista appena 6 punti. Ma in questo caso la statistica aiuta il Pontedera. Il Forlì non ha ancora vinto fuori casa (4 sconfitte e 2 pareggi), anche se nell'ultimo turno ha battuto la Spal.

QUI PONTEDERA. L'infermeria resta affollata per i granata. Alle assenze ormai note di Allegra, Scardina e Madrigali si è aggiunta quella di Romiti. Il laterale ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio e Indiani non lo aveva convocato neppure contro la Pistoiese. La buona notizia è il rientro di Galli dopo la squalifica, che dovrebbe partire sulla fascia sinistra, con Luperini a destra. L'alternativa è Galli sulla corsia destra con Paparusso a sinistra. Per il resto la formazione è confermata, con il tandem Grassi-Disanto in attacco.

QUI FORLI'. La lista degli infortunati è lunga in casa Forlì. Ma non è una novita. Da inizio anno il tecnico Roberto Rossi deve fare i conti con le assenze e nelle ultime giornate sono andati ko molti uomini chiave. Il mediano Hamlili è alle prese con una frattura alla clavicola, l'attaccante Docente è fuori per un'infiammazione al ginocchio e il capitano Cejas, ha riportato una lesione al tendine del ginocchio destro due settimane fa. In dubbio anche il difensore Drudi, autore del gol-vittoria contro la Spal venerdì scorso.

LE FORMAZIONI

PONTEDERA (3-5-2): Ricci; Redolfi, Vettori, Gasbarro; Luperini, Bartolomei, Caponi, Settembrini, Galli; Grassi, Disanto. A disp.: Cardelli, Polvani, Della Latta, Favilli, Paparusso, Cesaretti, Tazzari. All.: Paolo Indiani.

FORLI' (3-5-2): Scotti; Fantini, Guidi, Reato; Catacchini, Arrigoni, Pettarin, Djuric, Fantoni; Castellani, Melandri. A disp.: Casadei, Turi, Drudi, Angeli, Bisoli, Bolelli, Forte. All.: Roberto Rossi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Forlì, le probabili formazioni | Zero squalifiche, ma tante assenze per i granata

PisaToday è in caricamento