Sport

Pontedera-Lucchese, le probabili formazioni | Tornano i derby al ‘Mannucci’: granata senza gli ex Galli e Cesaretti

Il Pontedera ospita la Lucchese nel suo primo derby toscano del girone di ritorno, ma deve fare a meno degli ex rossoneri Galli e Cesaretti entrambi squalificati. In difesa Indiani potrebbe rilanciare Madrigali dall'inizio

Dopo il rinvio della partita con L’Aquila (causa neve) della scorsa settimana, il Pontedera non vuole rinviare anche l’appuntamento con la vittoria. Ci proverà sabato alle 17 contro la Lucchese, nel primo derby toscano dei granata nel girone di ritorno. E’ l’occasione per centrare la terza vittoria consecutiva al ‘Mannucci’. Dopo aver battuto Spal e Ancona davanti al proprio pubblico la squadra di Indiani cerca altri 3 punti per piazzare l’allungo sulla zona playout. I rossoneri hanno vinto 1-0 all’andata e sono imbattuti da 10 giornate dopo l’arrivo di Galderisi in panchina. Sarà il primo ostacolo di una lunga serie che in questo mese vedrà il Pontedera impegnato anche nelle semifinali di Coppa Italia Lega Pro contro il Cosenza. La gara di andata si giocherà mercoledì 11 alle 20.30 in Calabria. Ma prima c’è da pensare alla Lucchese, che Indiani (ex della partita insieme al dg Paolo Giovannini) dovrà affrontare con due assenze pesanti.

QUI PONTEDERA. Mancheranno infatti Galli e Cesaretti, che a causa del rinvio della partita con L’Aquila non hanno scontato le rispettive squalifiche. Al posto dei due ex rossoneri Indiani conferma gli stessi 11 che sarebbero scesi in campo in Abruzzo. Resta un dubbio in difesa, dove Madrigali potrebbe tornare titolare dopo il lungo infortunio. In alternativa è pronto Polvani. In attacco spazio alla coppia Disanto-Libertazzi, mentre andrà in panchina l’ultimo arrivato Mattia Lombardo.

QUI LUCCHESE. Il maltempo ha costretto la Lucchese a trasferirsi sul campo sintetico di Montecatini per preparare la partita contro il Pontedera. Una scelta dettata anche dal tipo di terreno del ‘Mannucci’, dove mister Galderisi dovrebbe riproporre il 4-2-3-1 visto nel derby con il Prato. Unico nodo da sciogliere a centrocampo, con il ballottaggio tra Pagano e Ferretti. In attacco invece Forte agirà ancora alle spalle della prima punta Raicevic (recuperato dalla febbre). Indisponibile il solo Chianese.

Arbitra Aristide Capraro di Cassino, assistenti: Pierluigi De Rubeis di L’Aquila e Rinaldo Menicacci di Viterbo.

PONTEDERA (3-5-2): Cardelli; Madrigali, Vettori, Redolfi; Videtta, Luperini, Bartolomei, Settembrini, Gasbarro; Disanto, Libertazzi. A disp.: Anacoura, Polvani, Romiti, Lombardo, Ceciarini, De Cenco, Tazzari. All.: Paolo Indiani.

LUCCHESE (4-2-3-1): Di Masi; Calcagni, Espeche, Calistri, Nolé; Mingazzini, Degeri; Pagano, Forte, Lo Sicco; Raicevic. A disp.: Pazzagli, Risaliti, Santeramo, Pizza, Ferretti, Strizzolo, Thiago Da Silva. All.: Giuseppe Galderisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Lucchese, le probabili formazioni | Tornano i derby al ‘Mannucci’: granata senza gli ex Galli e Cesaretti

PisaToday è in caricamento