rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport Pontedera

Pontedera-Piacenza 3-0| Arriva la prima vittoria per i granata

Dopo quattro sconfitte di fila la squadra di Maraia domina il Piacenza e torna a sperare. Partita decisa nel secondo tempo dai gol di Corsinelli, Risaliti e Mastrilli

Dopo oltre un mese di delusioni il Pontedera riesce ad esultare. I granata schiantano 3-0 il Piacenza e conquistano la prima vittoria in campionato. Tre punti che permettono di sperare ancora nella salvezza e di affrontare con più serenità il turno di riposo.

Almeno sul campo la squadra ha dato la risposta che tutti i tifosi si aspettavano, dopo l'annuncio shock della società, che ha deciso di cedere il club. Un Pontedera che ripete la prestazione vista contro il Livorno, stavolta senza colpi di scena nel finale. Proprio nel secondo tempo la squadra di Maraia costruisce la vittoria. Corsinelli apre le danze, Risaliti chiude la partita e Mastrilli a pochi secondi dalla fine segna il definitivo 3-0. I granata torneranno in campo al 'Mannucci' lunedì 23 ottobre alle 20.45, nel posticipo contro la Pistoiese.

LA PARTITA. La prima vittoria è all'insegna del nuovo modulo schierato da Maraia. Il tecnico passa al 3-4-2-1, avanzando Gargiulo e Calcagni alle spalle di Pesenti in attacco, con Posocco e Corsinelli sugli esterni. Non rinuncia al 3-5-2 invece il Piacenza, dove la novità è Scaccabarozzi per la prima volta in attacco insieme a Nobile.

I granata in assetto più offensivo provano a fare la partita, ma sbagliano troppo al momento dell'ultimo passaggio. Solo al 6' il sinistro di Gargiulo dal limite che finisce di poco fuori ,scuote il 'Mannucci', mentre il Piacenza sonnecchia e vive sugli errori del Pontedera. A parte un paio di conclusioni da fuori di Scaccabarozzi la porta di Contini non corre pericoli. Trova qualche soluzione in più il Pontedera dopo l'inversione degli esterni. Sulla destra Corsinelli ha spazio per inserirsi e nel giro di tre minuti arriva due volte alla conclusione, mentre alla mezz'ora è Fumagalli a togliere da sotto la traversa la punizione di Caponi. I granata chiudono in crescendo il primo tempo e Franzini nell'intervallo è costretto a scuotere un Piacenza finora deludente.

Nella ripresa infatti gli emiliani entrano in campo con un altro atteggiamento e al 52' mettono paura al Pontedera: Masciangelo segna, ma la rete è annullata per fuorigioco, e cinque minuti dopo il diagonale di Scaccabarozzi finisce fuori di pochissimo. L'ex Renate è il più pericolo, e al 60' manda il pallone sull'esterno della rete. La partita resta in equilibrio e a sbloccarla ci pensa un inserimento perfetto di Corsinelli, che al 69' si incunea in area e col sinistro mette in rete il cross di Gargiulo.

In contropiede lo stesso Gargiulo si mangia l'occasione per raddoppiare, ma negli ultimi venti minuti il Pontedera deve pensare soprattutto a contenere la reazione del Piacenza, che va vicino al pareggio con un doppio tentativo di Morosini. In entrambe le occasioni sono decisive le parate di Contini. L'ex Ascoli si vede annullare un gol al 74', e Maraia mette in campo forze fresche per contenere meglio la manovra biancorossa, inserendo Pinzauti e Mastrilli per Gargiulo e Posocco.

All'82' i granata chiudono la partita segnando il 2-0 con Risaliti, abile a girare in rete sul primo palo con una torsione aerea il calcio d'angolo di Caponi, e in pieno recupero arriva anche il tris. Merito del primo gol in Serie C di Mastrilli, che in contropiede approfitta del disimpegno sbagliato di Scaccabarozzi e segna il 3-0.

PONTEDERA – PIACENZA 3-0

PONTEDERA (3-4-2-1): Contini; Frare, Vettori, Risaliti; Posocco (75' Mastrilli), Caponi, Spinozzi, Corsinelli; Gargiulo (75' Pinzauti), Calcagni (88' Borri); Pesenti. A disp.: Biggeri, Marinca, Pandolfi, Mori, Cassani. All.: Ivan Maraia

PIACENZA (3-5-2): Fumagalli; Bertoncini (76' Castellana), Silva, Pergreffi; Di Cecco, Della Latta, Pederzoli (76' Nobile), Morosini, Masciangelo (76' Mora); Scaccabarozzi, Romero (68' Zecca). A disp.: Criscione, Lanzano, Ferri, Bini, Carollo, Masullo, Segre. All.: Arnaldo Franzini

ARBITRO: Michele Di Cairano di Ariano Irpino, assistenti: Massimo Salvalaglio di Legnano e Riccardo Vitali di Brescia

RETI: 69' Corsinelli, 82' Risaliti, 94' Mastrilli

NOTE: ammoniti: Gargiulo, Della Latta, Silva. Angoli: 3-7. Recupero: 0' + 4'

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Piacenza 3-0| Arriva la prima vittoria per i granata

PisaToday è in caricamento