Sport

Pontedera-Reggiana, le probabili formazioni | Scardina non ce la fa, Indiani lancia la coppia Grassi-Disanto

Probabile lo schieramento dell'inedita coppia d'attacco dall'inizio: Cesaretti non è al top e Scardina non ha ancora recuperato dallo stiramento. Out anche Allegra (infortunato) e Settembrini (squalificato): contro la Reggiana largo a Della Latta a centrocampo

Il Pontedera vuole ricominciare a correre dopo il ko con la Lucchese e la prima occasione arriva domenica pomeriggio (ore 18). Al 'Mannucci' è di scena la Reggiana allenata da Alberto Colombo, che insieme ai granata condivide i punti in classifica (entrambi sono a quota 8) e il minor numero di gol subiti (in questo primato c'è anche il Tuttocuoio), soltanto 2.

Dopo il tour de force mister Paolo Indiani ha potuto contare sulla classica settimana di allenamento per preparare la partita e il primo obiettivo sarà quello di ritrovare il gol. Il Pontedera non segna da 285' e  l'ultima rete è quella di Caponi nel posticipo col San Marino dell'8 settembre.

Le biglietterie allo stadio saranno aperte anche domenica mattina dalle 10 alle 12 e dalle 15 fino al fischio di inizio. Sorteggiati anche gli accoppiamenti del secondo turno di Coppa Italia Lega Pro: il Pontedera affronterà L'Aquila in gara unica al 'Mannucci' il 22 o il 29 ottobre.

QUI PONTEDERA. Il giovane Francesco Disanto è il candidato numero uno per affiancare Grassi in attacco. Cesaretti accusa un problema muscolare e potrebbe andare in panchina, mentre Scardina è sempre a Roma per curarsi e recuperare dallo stiramento che lo tiene fermo da 15 giorni. Out anche Allegra per l'infiammazione al ginocchio. Nel classico 3-5-2 mancherà anche Settembrini, che sconta la prima delle due giornate di squalifica. Al suo posto gioca Della Latta nel ruolo di interno sinistro di centrocampo.

QUI REGGIANA. Gli emiliani vogliono fare ancora bella figura in Toscana dopo lo 0-0 col Pisa della scorsa domenica e per la trasferta di Pontedera l'unico indisponibile è l'attaccante Francesco Ruopolo, che partirà comunque con la squadra. Sarà Sinigaglia a prendere il suo posto nel tridente insieme a Siega e Tremolada, che resta sotto osservazione per la contusione riportata nell'allenamento di giovedì. Confermato il modulo 4-3-3.

Arbitra Antonello Balice di Termoli, assistenti: Mauro Galetto di Rovigo e Giovanni Baccini di Conegliano. Osservatore: Luigi Scavuzzo di Grosseto.


PONTEDERA (3-5-2): Ricci; Madrigali, Vettori, Gasbarro; Luperini, Bartolomei, Caponi, Della Latta, Galli; Grassi, Disanto. A disp.: Cardelli, Redolfi, Polvani, Romiti, Paparusso, Cesaretti, Tazzari. All.: Paolo Indiani.

REGGIANA (4-3-3): Feola; Andreoni, Spanò, Sabotic, Mignanelli; Angiulli, Parola, Bruccini; Siega, Tremolada, Sinigaglia. A disp.: Messina, Ricci, Alessi, Zanetti, Vernocchi, Brunori, Maltese. All.: Alberto Colombo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Reggiana, le probabili formazioni | Scardina non ce la fa, Indiani lancia la coppia Grassi-Disanto

PisaToday è in caricamento