Domenica, 26 Settembre 2021
Sport Pontedera

Pontedera-Renate 1-1: i granata si fanno rimontare, ma è un punto prezioso

Santini porta in vantaggio il Pontedera dopo 10', ma il Renate pareggia nel secondo tempo. I granata mantengono tre punti sulla zona playout

Non è arrivato quello scatto decisivo che avrebbe permesso di lasciarsi alle spalle la zona playout, ma il Pontedera muove comunque un passo importante verso la salvezza. L'1-1 al 'Mannucci' contro il Renate può dare qualche rimpianto ai granata, passati in vantaggio dopo 10' e rimontati nel secondo tempo, ma gli permette di restare tre punti sopra la zona playout. Le sconfitte di Tuttocuoio e Lupa Roma sono due buone notizie per la squadra di Indiani, che sorpassa anche l'Olbia guadagnando una posizione in classifica. Il Pontedera passa in vantaggio all11' grazie al decimo gol in campionato di Santini, ma le sostituzioni fanno cambiare marcia al Renate, che pareggia al 60' con la rete di Scaccabarozzi. Per allungare ancora sulla zona retrocessione sarà importantissimo fare ancora punti nel derby di sabato prossimo contro il Tuttocuoio.

LA PARTITA. Nonostante le assenze di Vettori e Della Latta non cambia il modulo del Pontedera. Nel 3-5-2 Indiani piazza Videtta in difesa insieme a Polvani e Risaliti, mentre a centrocampo schiera Calò al posto di Daniel Gemignani e in attacco la coppia Kabashi-Santini. Anche Foschi nel Renate conferma il 4-3-3, lasciando però fuori per la prima volta Scaccabarozzi a centrocampo (al suo posto Dragoni), in attacco invece Lavagnoli e Florian a supporto di Marzeglia. Proprio il centravanti nerazzurro (ma al 'Mannucci' i lombardi giocano in completo arancione) ha la prima occasione della partita e dopo 3' calcia un diagonale che Lori respinge con i piedi in calcio d'angolo. Al primo tentativo è però il Pontedera a passare in vantaggio, grazie alla complicità della difesa avversaria e all'intuizione di Calcagni, abile a inserirsi tra i due difensori centrali e servire Santini, che da distanza ravvicinata piazza in rete l'1-0 con un tocco morbido. Il decimo gol in campionato segnato dall'ex Montecatini mette in discesa la partita dei granata, che provano a gestire il ritorno di un Renate brillante, soprattutto sulla corsia destra. Al 15' Lori salva ancora con i piedi sul tiro di Lavagnoli, e il Pontedera sfiora il raddoppio due minuti con il colpo di testa di Santini su punizione di Caponi che finisce fuori di poco. La squadra di Indiani mostra più intensità nel primo tempo e ha l'unica colpa di non chiudere la partita.

Il Renate cambia pelle nel secondo tempo con gli ingressi di Scaccabarozzi (uno dei giovani più promettenti del girone A di Lega Pro) e Napoli per Graziano e Dragoni. I lombardi accentuano la pressione e al 60' il Pontedera si fa sorprendere dalla discesa di Florian: il suo cross in area pesca l'inserimento di Scaccabarozzi, che segna l'1-1. Subito dopo i granata hanno l'occasione per ripassare in vantaggio con un tiro di Calcagni deviato da Cincilla, ma il Renate ha più gamba nella ripresa e crea qualche difficoltà al Pontedera. La squadra di Indiani (che sceglie di non cambiare nessuno degli 11 giocatori in campo) tiene comunque fino alla fine e nei minuti di recupero sfiora il 2-1 con un tiro di Kabashi che termina di poco a lato.

PONTEDERA - RENATE 1-1

PONTEDERA (3-5-2): Lori; Risaliti, Polvani, Videtta; Corsinelli, Calcagni, Caponi, Calò, A.Gemignani; Kabashi, Santini. A disp.: Citti, Anedda, Borri, Disanto, Udoh, D.Gemignani, Bonaventura, Chella, Di Giovanni, Massa. All.: Paolo Indiani

RENATE (4-3-3): Cincilla; Anghileri, Di Gennaro, Teso, Vannucci; Dragoni (56' Napoli), Pavan, Graziano (46' Scaccabarozzi); Lavagnoli, Marzeglia (73' Palma), Florian. A disp.: Merelli, Mora, Schettino, Malgrati, Savi, Makinen, Bizzotto. All.: Luciano Foschi

ARBITRO: Giovanni Luciano di Lamezia Terme, assistenti: Simone Teodori di Fermo e Giuseppe Di Giacinto di Teramo
RETI: 11' Santini, 60' Scaccabarozzi
NOTE: ammoniti: Videtta, Caponi, Teso, Palma. Angoli: 2-2.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Renate 1-1: i granata si fanno rimontare, ma è un punto prezioso

PisaToday è in caricamento