Sport

Pontedera-Teramo, le probabili formazioni | In campo manca Galli, ma dietro la scrivania Giovannini prolunga fino al 2017

Alla vigilia della sfida d'alta quota con il Teramo (ore 16) il direttore generale granata Paolo Giovannini prolunga di un anno il proprio contratto, fino al 2017. Formazione: Indiani deve fare a meno di Galli, Madrigali, Scardina e Romiti, ma ritrova Allegra e Caponi

Il dg Paolo Giovannini (a sx) con il presidente Paolo Boschi

Il Pontedera ha appena festeggiato un anno di imbattibilità nello stadio di casa, ma per chiudere il 2014 senza sconfitte al 'Mannucci' deve superare l'ostacolo Teramo. Non una delle partite più agevoli: gli abruzzesi precedono i granata di un punto in classifica e sono in piena corsa per i playoff. Inoltre non subiscono gol da 430' e vengono da 6 risultati utili consecutivi. Ce n'è abbastanza per capire che quella di domenica pomeriggio (fischio di inizio alle 16) non sarà una passeggiata. Ma anche il Pontedera viene da 4 risultati utili consecutivi e dopo il mezzo passo falso col fanalino Pro Piacenza vuole ripartire di slancio.

ANCORA GIOVANNINI. Prima ancora di scendere in campo, la notizia più bella per il popolo granata arriva con l'annuncio del prolungamento del contratto del direttore generale Paolo Giovannini. Il dg rinnova di un altro anno (fino al 30 giugno 2017) l'accordo che lo legava al Pontedera fino al 2016. Il modo migliore per rispondere con i fatti alle voci che volevano Giovannini dietro la scrivania del Pisa. Il suo nome era il primo tra quelli sondati dal presidente Carlo Battini per sostituire Pino Vitale.

QUI PONTEDERA. Indiani ritrova il capitano Andrea Caponi dopo la giornata di squalifica, ma perde Galli (che forse non andrà nemmeno in panchina) per un risentimento muscolare. La sua assenza si somma a quelle note di Scardina, Romiti e Madrigali. Buone notizie invece per Allegra, che rientra nei convocati dopo il lungo infortunio al ginocchio. Al posto di Galli giocheranno Luperini e Paparusso sulle corsie laterali, mentre in attacco è confermata la coppia Grassi-Disanto.

QUI TERAMO. Il tecnico Vincenzo Vivarini conferma la formazione che la scorsa settimana ha battuto il Prato. Un 5-3-2 pronto a trasformarsi in 3-5-2 in fase offensiva, in base alla posizione degli esterni. L'unica variazione è in panchina, dove si siederà un giovane tra Maresca e D'Errico al posto di Pigini (fermo per problemi muscolari). Gli altri assenti sono Caidi e Fiore.

GRANATA SU SKY. La prossima puntata del programma Sky “Matti da Lega Pro” vedrà protagonista il Pontedera. Nella rubrica sulla terza serie nazionale ci saranno filmati, foto e interviste, per un servizio completamente dedicato alla squadra e al club granata, in collaborazione con il blog uspontedera1912.wordpress.com. L'appuntamento è per lunedì alle 12.30 sul sito di Sky.

LE FORMAZIONI

PONTEDERA (3-5-2): Ricci; Redolfi, Vettori, Gasbarro; Luperini, Bartolomei, Caponi, Settembrini, Paparusso; Grassi, Disanto. A disp.: Cardelli, Polvani, Della Latta, Videtta, Allegra, Cesaretti, Tazzari. All.: Paolo Indiani.

TERAMO (5-3-2): Tonti; Scipioni, Diakité, Speranza, Perrotta, Masullo; Di Paolantonio, Amadio, Cenciarelli; Donnarumma, Lapadula. A disp.: Serraiocco, Buonaiuto, Brugaletta, Petrella, Lulli, Maresca, Bucchi. All.: Vincenzo Vivarini.

ARBITRO: Marco Piccinini di Forlì, assistenti: Nicola Fraschetti di Perugia e Lucia Abruzzese di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Teramo, le probabili formazioni | In campo manca Galli, ma dietro la scrivania Giovannini prolunga fino al 2017

PisaToday è in caricamento