rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Sport Pontedera

Prato-Pontedera, le probabili formazioni | Il ritorno della coppia Grassi-Pesenti

Con il rientro a pieno regime dell'ex Pro Piacenza aumentano le possibilità di rivedere i due insieme dall'inizio in attacco dopo tre mesi. Nel derby 'casalingo' con il Prato i granata cercano conferme dopo la bella prova con il Pisa

Una partita che paradossalmente può rivelarsi più difficile di quella giocata contro il Pisa. Contro le big le motivazioni vengono spesso da sole. Il Pontedera invece dovrà dimostrarsi grande anche contro le dirette concorrenti per la salvezza. Per questo il derby contro il Prato di domenica 10 dicembre, alle 18.30 al ‘Mannucci’, è un appuntamento da non fallire. I lanieri sono al penultimo posto in classifica e vincere per la squadra di Maraia avrebbe un doppio significato: allungare su una rivale per la salvezza e confermare l’ottima partita giocata contro il Pisa. Le caratteristiche del Pontedera hanno spesso messo in difficoltà le grandi del girone. La vittoria contro il Siena, il pari con i nerazzurri e la sconfitta in extremis contro il Livorno non sono un caso. Vettori e compagni dovranno anche dimostrare maturità nel gestire un avversario abbordabile ma allo stesso tempo scomodo come il Prato. Tanto più che il Pontedera giocherà praticamente in casa. In questa stagione infatti i lanieri disputano le partite interne al 'Mannucci', vista l'indisponibilità dello stadio 'Lungobisenzio' per lavori di ristrutturazione. La squadra allenata da Pasquale Catalano è reduce dal ko nel derby contro l'Arezzo e ha la peggior difesa del girone A di Serie C con 31 reti subite in 13 partite.

CASSANI RESCINDE. È durata solo tre mesi l’avventura di Fabio Cassani al Pontedera. L’attaccante ex Pro Piacenza arrivato lo scorso 8 settembre ha risolto consensualmente il contratto che lo legava al club granata fino al 30 giugno 2018. L’ex Pro Piacenza ha collezionato otto presenze in campionato.

QUI PONTEDERA. Il rientro più importante è stato quello di Pesenti, che ha già giocato uno spezzone nel derby con il Pisa. Dopo lo stop per il problema al retto femorale della gamba destra l'attaccante si è allenato regolarmente in settimana e dovrebbe partire dall'inizio in coppia con Grassi. In questo caso Pinzauti andrebbe in panchina. A centrocampo Calcagni sarà ancora sulla fascia destra, con uno tra Posocco e Tofanari sulla sinistra. Indisponibili gli infortunati Corsinelli e Mastrilli.

QUI PRATO. Tornano a disposizione due giocatori importanti come Martinelli (difensore) e Fantacci (centrocampista), entrambi reduci da un turno di squalifica. Per loro c'è una maglia da titolare nel 4-3-3 che in attacco vedrà il tridente con Ceccarelli, Orlando e Piscitella. L'unico indisponibile per infortunio è Polo.

PROBABILI FORMAZIONI

PRATO (4-3-3): Alastra; Guglielmelli, Marzorati, Martinelli, Seminara; Marini, Bonetto, Fantacci; Ceccarelli, Orlando, Piscitella. A disp.: Sarr, Liurni, Cecchi, Calzolai, De Simone, Rozzi, Demoleon, Ghidotti, Badan, Tchanturia, Giannini. All.: Pasquale Catalano

PONTEDERA (3-5-2): Contini; Frare, Vettori, Risaliti; Calcagni, Spinozzi, Caponi, Gargiulo, Posocco; Grassi, Pesenti. A disp.: Biggeri, Marinca, Tofanari, Borri, Romiti, Pandolfi, Ferrari, Paolini, Bonaventura, Pinzauti. All.: Ivan Maraia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prato-Pontedera, le probabili formazioni | Il ritorno della coppia Grassi-Pesenti

PisaToday è in caricamento