rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Cus Pisa: giornata di premiazioni per le campionesse d’Italia dell'hockey

Oltre alla vittoria del campionato, le ragazze hanno anche ricevuto l'ambito riconoscimento del Guerriero Pisano

Dopo un anno di successi è arrivato il giorno dei riconoscimenti per la squadra femminile di Hockey del Cus Pisa. Nel pomeriggio di venerdì 28 luglio si è tenuta negli impianti di Via Chiarugi la cerimonia di consegna di coppa, medaglie e scudetto tricolore alla squadra femminile di Hockey Cus Pisa campione d'Italia 2016-17 da parte di Sergio Mignardi, presidente nazionale della Federazione Hockey. Alla cerimonia hanno presenziato il responsabile della sezione Cus Pisa Hockey Riccardo Vanni, Stefano Pagliara vicepresidente nazionale della Federazione Hockey, il commissario straordinario del Cus Pisa Nicola Aprile, Marco Gesi, prorettore per i rapporti con gli enti del territorio, con delega alle attività sportive dell’Università di Pisa. Le universitarie pisane sono reduci da una stagione di successi avendo conquistato il primo, storico, titolo nazionale outdoor di hockey su prato, che si è aggiunto a quello vinto lo scorso febbraio nella specialità indoor. 

“Sono qui per il riconoscere il merito del Cus Pisa - ha dichiarato il presidente nazionale hockey Mignardi - non solo per l’indiscutibile successo agonistico di questa stagione, ma anche per il lavoro di divulgazione del nostro bel gioco olimpico. Il Cus Pisa, per struttura e organizzazione oltre che per merito sportivo, sta dando un prezioso contributo per lo sviluppo dell’intero movimento e sono sicuro che continuerà su questa strada”. Visibilmente soddisfatto Riccardo Vanni: “Siamo onorati della presenza del presidente Mignardi; consideriamo questa giornata come il suggello a venti anni di successi sportivi, con ventuno titoli italiani giovanili e quattro assoluti. Il ringraziamento per i risultati va anche all’Università di Pisa che ci permette di svolgere l’attività al proprio interno”. Esprime felicità e compiacimento anche il commissario straordinario Nicola Aprile: “Ringrazio per la presenza Mignardi e per i successi che danno lustro al Cus Pisa tutti gli atleti, i dirigenti e i tecnici della sezione Hockey”. I complimenti più sentiti alle ragazze gialloblù sono arrivati da Marco Gesi: “Da quando sono prorettore, in questi pochi mesi, sono già venuto tre volte a premiare le ragazze dell’hockey; quindi a voi che in campo dettate legge e portate risultati eccezionali all’Università di Pisa va il mio sentito ringraziamento nella speranza che possiate darci altre gioie come queste già dalla prossima stagione sportiva”.

In serata il riconoscimento pubblico anche da parte della città di Pisa per l’impresa delle ragazze del cherubino: il sindaco Marco Filippeschi ha consegnato loro il prestigioso riconoscimento speciale durante il premio 'Le Baleari-Il Guerriero Pisano', giunto quest’anno alla sua sedicesima edizione e svoltosi in piazza Baleari a Marina di Pisa.

I premiati: Martina Chirico, Francesca Bendinelli, Chiara Chirico, Giulia Galligani, Giulia Taglioli, Agata Wyberlaska, Sara Puglisi, Martina Lecchini, Evelina Tiralongo Evelina, Alessia Betti, Matilde Casciani, Daiana Reboredo, Carolina Pereyra, Charlotte Tait, Irene Falcitelli, Claudia Ciucci, Ottavia Menconi, Margherita Rovini. Allenatore: Nicola Giorgi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus Pisa: giornata di premiazioni per le campionesse d’Italia dell'hockey

PisaToday è in caricamento