Sport

Ac Pisa 1909, mister Menichini: "Sono qui perché credo in questa squadra"

Presentato il nuovo allenatore nerazzurro che ha preso il posto di Cozza, esonerato dopo la sconfitta pesante nel derby col Grosseto. Il presidente nerazzurro ha annunciato che con Menichini c'è un accordo anche per la prossima stagione

Leonardo Menichini si è presentato a stampa e città dopo aver preso il posto dell'esonerato Francesco Cozza che ha pagato la sconfitta contro il Grosseto e altre prestazioni non troppo favorevoli. Il presidente Battini prima ricorda che "qualche errore di valutazione ci ha portato a questo cambio anche per dei risultati non arrivati. Menichini é un allenatore di esperienza e speriamo possa far bene in queste ultime partite. Già dopo Ascoli avevo meditato l'addio di Cozza. Col mister c'é un accordo anche per la prossima stagione".

Quindi è proprio Menichini a prendere la parola: "Conosco Pisa come ambiente e dobbiamo remare tutti nella stessa direzione, città, società e tifoseria. Non sono qui a vendere fumo ma perché credo in questa squadra che ha grandi potenzialità. Devo ancora vedere bene determinate situazioni prima di scegliere come giocare e cerco di capire anche le potenzialità di chi ha giocato meno. Il mio interesse e quello della società è di portare il Pisa più in alto possibile. Cerchiamo di ottenere il massimo dopo ogni partita. La cosa fondamentale e centrare i playoff. Sappiamo che battere il Prato vuol dire fare un grosso passo in avanti verso gli spareggi. Loro verranno a giocarsi le ultime speranze".

"Nella mia carriera - ha proseguito Menichini, concentrandosi sugli aspetti più tecnici - ho fatto tutti i moduli e ho grande esperienza. Mi piace lavorare coi giovani, ma essere giovani non è un valore assoluto perché ci vuole anche la qualità. Per quanto riguarda gli assenti oggi sapremo qualcosa di più su Mingazzini e Parfait, mentre Martella si è allenato col gruppo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909, mister Menichini: "Sono qui perché credo in questa squadra"

PisaToday è in caricamento