rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Sport low cost: corsi a prezzi agevolati per 62 ragazzi pisani

Bonus di 240 euro a testa per giovani tra i 6 e i 17 anni: già aperto il bando per ottenere il contributo. Iniziativa nata in collaborazione tra Provincia e numerose associazioni sportive

Attività motoria a prezzi agevolati per 62 adolescenti residenti nei comuni di tutto il territorio pisano. L’iniziativa è della Provincia, in particolare del Servizio sport e politiche giovanili: “Contribuire alla diffusione della pratica fisica (disseminando corretti stili di vita, oltre che promuovendo forme di integrazione sociale) e sostenere con ciò l’opera di società e associazioni del settore sono fra gli obiettivi chiave dell’assessorato” spiega l'assessore Salvatore Sanzo.

Ma come funzioneranno le facilitazioni? Il meccanismo parte dalle stesse società sportive: quelle che operano come partner del progetto (individuate mediante una procedura di selezione che si è chiusa il 4 maggio) hanno disposto sconti specifici sui corsi organizzati in determinate discipline. A tali riduzioni praticate dal soggetto attuatore si sommerà poi un contributo economico erogato dalla Provincia (fino a un massimo di 240 euro per singolo beneficiario). Il tutto andrà a sostenere il costo di 8 mesi di partecipazione (nel periodo ottobre 2012-maggio 2013) ai corsi scelti da 62 ragazzi tra i 6 e i 17 anni: i primi 62 classificati in una graduatoria che sarà elaborata anch’essa dalla Provincia (applicando criteri basati sul minor reddito dei richiedenti), nell’ambito di un bando apposito, uscito nei giorni scorsi.

Il regolamento prevede che i ragazzi interessati alle agevolazioni indichino il corso al quale intendono iscriversi, scegliendolo tra quelli organizzati dalle società sportive partner e inoltrando la propria richiesta entro le 13 di mercoledì 27 luglio. Le domande – da presentare sui moduli scaricabili on line dal sito della Provincia – possono essere trasmesse via e-mail a redazionesport@provincia.pisa.it (indicando in oggetto: Progetto “Un anno di sport”); oppure consegnate a mano all’Ufficio politiche giovanili della della Provincia (sede centrale, piazza Vittorio Emanuele, secondo piano), con questi orari: lunedì-venerdì ore 9-14 stanza 414, giovedì e venerdì 15-17 stanza 457. Per informazioni, telefonare ai numeri 050-929.439, 468 o 950.

Come detto, gli aggiudicatari dello sconto avranno un bonus pari a un massimo di 240 euro, ovvero 30 euro per 8 mesi: il contributo sarà erogato per intero nel caso in cui il costo mensile del corso sia superiore ai 30 euro; se invece il costo mensile sarà inferiore, il bonus assegnato si limiterà a coprire la spesa effettivamente sostenuta.

Questa le società sportive aderenti al progetto, con i rispettivi corsi ammessi ad agevolazione.

Pisa: Csi (nuoto, acquagym, basket, ginnastica), Ies (basket e minibasket), Tiro a segno Pisa (sparo con armi ad aria compressa), Pisa Road Runners (running e orienteering), Equiland (equitazione), Ospedalieri (pallavolo), Movimentoinactor (danza classica e contemporanea), Alberone (calcio), Freccia Azzurra (calcio), Turris (pallavolo maschile e minivolley), Club Di Ciolo (scherma), “Per mare per terra” (subacquea, assistenza bagnanti), Pisa Volley (pallavolo), Kobra (pugilato, judo, karate, braccio di ferro e autodifesa contro il bullismo).

Cascina: Liberamente corpo (hip-hop e balli caraibici), Tiro a Segno Cascina (sparo con pistola e carabina ad aria compressa), Athletic Center (karate, judo, jujitsu), “Chez nous le cirque” (attività circensi), Cascina Volley (pallavolo), Palladium (ginnastica).

San Giuliano: Scuola Fragale (arti marziali), Kosmos (arti marziali), Asciano 2011 (ginnastica artistica, pallavolo, calcetto), Sangiulianese (nuoto agonistico).

Vicopisano: No Comply (skateboard).

Calci: Nicosia (ginnastica artistica, karate, minibasket, coreografia), Libertas Pisa (nuoto, pallavolo), Libertas Calci (pallavolo, psicomotricità), “Il Mutamento” (kung fu), Vbc (pallavolo).

Pontedera: Bellaria Cappuccini (calcio, rugby, volley femminile), Antitesi (acrobatica, acrobazia aerea, danza), Scherma Valdera (scherma), Aurora (atletica leggera), La Galla (atletica leggera).

Chianni: Hwarangdo & Taesoodo Club (arti marziali).

Lari: Accademia WingTsun (autodifesa).

Calcinaia: Magic Dance (danze standard, latinoamericane, breakdance, hip-hop), Cavallini (canottaggio).

Santa Maria a Monte: Virtus Montecalvoli (calcio).

Ponsacco: Tennis Club (tennis).

San Miniato: Etrusca (basket).

Pomarance: Liberamente Natural (equitazione), Basket Pomarance (pallacanestro).

Volterra: Velathri (nuoto).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport low cost: corsi a prezzi agevolati per 62 ragazzi pisani

PisaToday è in caricamento