Sport

Lumezzane-Pisa, le probabili formazioni | Cambio modulo

Piove sul bagnato in casa nerazzurra e Pagliari sta pensando ad un cambio di modulo per ovviare all'infortunio di Carparelli. Intanto Camilli non si presenta per firmare il passaggio delle quote a Battini

L'infortunio di Marco Carparelli (che si opererà mercoledì e rimarrà fermo circa un mese) complica maledettamente i piani di mister Dino Pagliari. “Decideremo soltanto all'ultimo chi far scendere in campo – ha detto ieri il mister in conferenza stampa - visto che ci sono da valutare situazioni di acciaccati tipo Perna, Buscaroli e qualcun altro. Per fortuna Nicastro e Obodo si sono allenati tutta la settimana e saranno a disposizione. Intanto dal punto di vista societario non ci sono belle notizie in quanto, come qualcuno si aspettava, Piero Camilli non si è presentato ieri dal notaio Mancioppi per mettere nero su bianco il passaggio del suo pacchetto azionario in favore di Carlo Battini prolungando ulteriormente questa querelle che va ormai avanti da troppo tempo.

QUI LUMEZZANE: Mister Nicola con ogni probabilità dovrà rinunciare ancora a Sabatucci, Giosa e Inglese, fuori per acciacchi vari. Si va quindi verso la conferma della squadra vittoriosa in casa della Spal con i due ex nerazzurri Gasparetto e Ferrari a formare un tandem d'attacco veramente forte dal punto di vista fisico.

QUI PISA: Dino Pagliari valuterà all'ultimo le condizioni degli incerti, ma potrebbe optare per un 4-2-3-1 con il ritorno di Audel in mezzo se non dovesse esserci Buscaroli, uno tra Berardocco e Scampini a fianco di Obodo e tre rifinitori alle spalle di Perez che potrebbero essere Tremolada, Ilari e Favasuli, con Gatto pronto a rilevare uno dei tre.

244149_Lumezzane-2244146_Pisa-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lumezzane-Pisa, le probabili formazioni | Cambio modulo

PisaToday è in caricamento