Sport

Pisa Lecce, le probabili formazioni | Problemi in difesa per Menichini

Senza gli squalificati Mannini e Mingazzini, il Pisa ha problemi anche in difesa. Probabile uno spostamento di Goldaniga o addirittura un cambio di modulo. Il Pisa giocherà con una maglia interamente bianca per celebrare i 105 anni di vita

Si prevede il pubblico delle grandi occasioni all'Arena per seguire Pisa - Lecce. Da parte nerazzurra sono stati fatti tanti appelli da parte di tutti in settimana e i prezzi dimezzati daranno una grande spinta. Spinta che è arrivata dai tifosi che in maniera massiccia hanno assistito alla rifinitura sostenendo a gran voce la squadra. Anche da parte giallorossa comunque è atteso un buon pubblico, sia per mantenere viva la piccolissima speranza di primo posto (per il Lecce sarà l'ultima di regular season dal momento che domenica osserva il turno di riposo), sia perchè saranno molti gli studenti leccesi che vivono a Pisa e che non vorranno perdersi la gara. Intanto in occasione di questo match il Pisa giocherà con una maglia celebrativa interamente bianca per celebrare i 105 anni di vita e per fare beneficenza visto che saranno messe all'asta dopo la gara e destinato il ricavato alla sport for children.

QUI PISA: Mancheranno gli squalificati Mingazzini e Mannini, ma le assenze che preoccupano sono specialmente in difesa. Infatti se per Mannini c'è pronto Giovinco, al rientro dalla squalifica, e per Mingazzini sono pronti Cia, Parfait, Favasuli e Sampietro in lotta per tre posti, i problemi sorgono in difesa dove probabilmente mancherà Pellegrini. Il suo sostituto naturale, Caputo, ha chiuso anticipatamente la stagione come Crescenzi mentre Mannini, che avrebbe potuto adattarsi in quel ruolo, come detto non ci sarà. Per questo le soluzioni sono due: o provare una difesa a tre, modulo già adottato in passato da Menichini, ma difficilmente applicabile in questo momento della stagione contro un avversario così. Oppure lo spostamento di  un altro giocatore adattato in quel ruolo: l'indiziato numero uno è Edoardo Goldaniga con Kosnic e Rozzio in mezzo, ma non sono escluse ulteriori novità.

QUI LECCE: La squadra è già a Pisa senza gli infortunati Lopez, Sacilotto, D'Ambrosio e il portiere Perucchini oltre allo squalificato Abruzzese. Mister Lerda potrà comunque schierare una formazione competitiva vista l'ampia rosa magari con l'inserimento del pisano Tommaso Bellazzini, spesso vicino ad indossare la maglia della sua città. In avanti il punto fermo ovviamente dovrebbe essere Fabrizio Miccoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Lecce, le probabili formazioni | Problemi in difesa per Menichini

PisaToday è in caricamento