rotate-mobile
Sport

Pisa 1909, ritiro a Storo: sarà protagonista la Mitropa Cup

Tante iniziative previste in Valle del Chiese per preparare al meglio la squadra ed intrattenere i tifosi. Allenamenti aperti e tre amichevoli, presentazione ufficiale il 23 luglio

Sarà la Mitropa Cup vinta nel 1988 la star del prossimo ritiro precampionato che l'Ac Pisa 1909 svolgerà da sabato 15 a mercoledì 26 luglio in Valle del Chiese, nel Trentino Occidentale. Il prestigioso trofeo sarà messo il mostra durante il soggiorno che i neroazzurri effettueranno a Storo, grazie alla sinergia tra l'Associazione Cento, l'area marketing del Pisa, il Consorzio Turistico Valle del Chiese, l'amministrazione comunale di Storo e CalcioChiese. I tifosi potranno vedere la Mitropa Cup 1988 nel fine settimana del 22 e 23 luglio allo Stadio Grilli di Storo.

Per il secondo anno consecutivo la stagione agonistica dei nerazzurri si aprirà nella Valle del Chiese, tra il lago d'Idro e le Dolomiti di Brenta. Il programma del ritiro prevede due sessioni quotidiane di allenamenti, aperti gratuitamente al pubblico. Saranno invece a pagamento (a prezzo politico) gli ingressi alle tre amichevoli che i neroazzurri sosterranno allo Stadio Grilli. Il calendario definito d'intesa tra il nuovo tecnico Carmine Gautieri, Media Sport Event e Consorzio Turistico Valle del Chiese prevede per mercoledì 19 la sfida con il CalcioChiese (inizio ore 18.30), per sabato 22 con il Carpi (inizio ore 17.00) e per mercoledì 25 luglio con una rappresentativa dilettanti (inizio ore 18.30).

In calendario vi è poi il tradizionale appuntamento interamente dedicato ai tifosi con la presentazione dello staff tecnico e dei giocatori, in programma domenica 23 luglio nella piazza di Darzo (frazione di Storo) davanti alla facciata affrescata della casa sociale.

In vista del ritiro la Valle del Chiese ha predisposto una serie di iniziative collaterali: le informazioni, comprese quelle relative all’ospitalità, si possono trovare sul sito www.visitchiese.it. E' attiva anche la pagina Facebook del ritiro che proporrà notizie e curiosità.

LA MITROPA CUP 1988

Quella del 1988 per il Pisa fu la seconda vittoria in Mitropa Cip conquistata tre anni dopo il primo successo. Si trattò della 44° Mitropa Cup con in lizza squadre dei campionati cadetti di Italia, Austria, Cecoslovacchia, Jugoslavia ed Ungheria. Fu anche la prima edizione in cui poterono partecipare le prime due classificate della precedente serie cadetta. Per l'Italia toccò a Pisa e Pescara classificate nel Campionato di serie B a pari punti. La finale si giocò all'Arena Garibaldi il 30 maggio 1988 tra Pisa e Vaci Izzo, vincitrici dei rispettivi gironi. Finì 3-0 (2 - 0) con reti al 33' Cecconi, 36' Sclosa e al 75' Bernazzani. Gli avversari, già battuti dal Pescara 4 a 1 si dimostrano modesti, nettamente inferiori agli uomini di Materazzi. Bernazzani, a detta degli esperti venne giudicato tra i migliori giocatori della competizione: nella Mitropa Cup di quell'anno segnò due reti come Cecconi. A difendere la porta ci fu Nista, oggi inserito nello staff tecnico di Maurizio Sarri al Napoli, in veste di preparatore dei portieri

Pisa: Nista (81' Grudina), Cavallo, Bernazzani, Faccenda, Sclosa, Dianda, Cuoghi, Caneo (82' Fiorentini), Dolcetti, Been (86' Gori), Cecconi. All. Materazzi.
Vaci Izzo: Brockhasuer, Koszotolnik, Talpa, Csima, Kosa, Nagy, Balogh, Hermann, Mozner (54' Zvara), Vigh, Duruckso (62' Paksi). All. Maasz.
Reti: 33' Cecconi, 36' Sclosa, 75' Bernazzani.
Arbitro: Liska (Cecoslovacchia).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa 1909, ritiro a Storo: sarà protagonista la Mitropa Cup

PisaToday è in caricamento