A vecchiano le qualificazioni ai Campionati Italiani di karate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Si sono svolte a Vecchiano, presso la palestra comunale, le qualificazioni regionali ai Campionati Italiani Fijlkam (Unica federazione italiana riconosciuta dal Coni). Per l'associazione sportiva Shingitai Pisa è sceso sul tatami di gara Davide Fabbri che ha staccato il pass per la massima competizione nazionale in programma il prossimo fine settimana al Centro Olimpico Federale di Lido di Ostia.

Nonostante un infortunio che gli ha impedito di allenarsi con regolarità nella settimana antecedente la gara, l'atleta rossocrociato parte forte battendo 3-0 il suo avversario nel primo incontro. Nel secondo incontro perde nel finale ma, ripescato, si gioca la finale per il terzo posto battendo all'hantei (giudizio arbitrale in caso di parità) per 5-0 il suo contendente. Nel pomeriggio Arianna Falorni, all'esordio ufficiale in gara, ottiene il primo posto nella categoria esordienti.

Soddisfazione da parte dei tecnici di kumite Daniele Marcianelli e Marco Donati. La Società intende ringraziare l'Amministrazione Comunale nelle persone del Sindaco Massimiliano Angori e dell'Assessore allo Sport Andrea Lelli, per il sostegno dato nell'organizzazione della competizione che ha visto sfilare i principali protagonisti del karate toscano nel comune di Vecchiano.

Torna su
PisaToday è in caricamento