Rally di Casciana Terme: la squadra corse Città di Pisa con sei equipaggi e tre co-piloti

Un importante prova per la squadra pisana dopo i buoni risultati conseguiti al Rally Città di Pistoia

A distanza di due settimane dall’ottima prestazione globale della Squadra Corse Città di Pisa al Rally Città di Pistoia, che ha visto i conduttori del sodalizio pisano tutti a podio, ecco un nuovo importante impegno per la scuderia pisana con la disputa del Rally di Casciana Terme in programma il prossimo sabato. La Squadra Corse Città di Pisa asd infatti sarà presente al classico appuntamento dell’entroterra pisano con ben sei equipaggi al completo e con tre co-piloti con importanti aspettative.

Il primo conduttore del sodalizio pisano a partire sarà il giovane, ma già esperto co-pilota Valerio Favali con il numero due sulle fiancate, il navigatore uscito da uno dei corsi annuali che la scuderia organizza per co-piloti, detterà le note ad Alessio Della Maggiora su Skoda Fabia R5, buone le aspettative per il duo vista anche l’eccezionale prestazione della scorsa edizione dove sorprese con un eccezionale terzo posto assoluto.
Con il numero ventinove invece partirà l’equipaggio composto da Giovanni Guerzoni e Massimo Salvucci con la Peuget 309 Gti 16V che avrà il compito di testare la vettura a cui sono state effettuate modifiche sostanziali che dovrebbero permettere di sfruttare al meglio il potenziale già espresso al Rally di Salsomaggiore.
Numero trentotto per il giovanissimo Michele Crecchi, alla sua seconda stagione agonistica, sempre a fianco di Andrea Caroti come nel 2019 ma questa volta con una nuova Renault Clio RS.
Cambio di categoria per l’equipaggio al completo della scuderia composto da Lorenzo Ticciati e Marco Felci Marchionni che, dopo l’esordio vincente dell’anno scorso con la piccola Fiat Seicento, quest’anno si presentano con una più potente ed impegnativa Peugeot 106 Rallye e che potrà ben sfruttare la conoscenza delle strade di casa, al duo è stato assegnato il numero cinquantotto.
Ritorno alla guida per altro giovane pilota che si alterna con disinvoltura nei due ruoli, Fabio Fichi che avrà a dettare le note il padre Fabio e che utilizzerà l’usuale Peugeot 106 di famiglia ed a cui è stato assegnato il numero settanta.

Non poteva mancare alla gara di casa il veterano e tutor di numerosi conduttori, Franco Nannetti che detterà le note al giovane Gianandrea Ghelardi con la Suzuki Swift con cui si è già distinto nelle gare del CRZ guadagnandosi la qualifica alla finale e che avrà sulle fiancate al Rally di Casciana il numero settantantanove.
Una Fiat Seicento Kit invece per Luca Del Testa che con l’esperta navigatrice Mattea Modenini avrà il numero ottantuno e continuerà a fare esperienza con la vettura torinese.
Numero ottantotto invece per Maurizio Carmignani e Nicholas Fontana su MG ZR 105 carichi dalla bella prestazione di due settimane fa al Rally Città di Pistoia dove hanno colto la seconda piazza di classe.
Infine rientra dopo alcune stagioni di assenza Mirko Consani che con Michele Bianchi utilizzerà per la prima volta la sua MG ZR 105 versione Racing Start che ha personalmente allestito e curato, il duo avrà il numero novantuno.

Gara impegnativa quella del Rally di Casciana Terme per la Squadra Corse Città di Pisa che prevede due prove speciali da ripetersi tre volte per oltre cinquantacinque Km di tratti cronometrati su un percorso globale di duecentotrentatre Km.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento