Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Regata universitaria Pisa-Pavia: l'appuntamento è per il 14 maggio

L'edizione 2016 si disputerà sulle acque dell'Arno dove i due equipaggi si contenderanno la vittoria di questa storica manifestazione

Torna a Pisa, nella sua 54ª edizione, la storica regata universitaria tra Pisa e Pavia. Nata nel 1929, su idea di Lando Ferretti, per celebrare la partecipazione di studenti e docenti alla battaglia di Curtatone e Montanara del 1848, è una delle regate più antiche che si disputano nel continente europeo. Un evento, la cui nascita si è inspirata alla celebre Oxford-Cambridge Boat Race, che da 54 edizioni vede ad anni alterni gli equipaggi sfidarsi sulle acque dei fiumi, l’Arno e il Ticino, che attraversano le rispettive città. Nonostante alcune interruzioni registrate dalla nascita della manifestazione, la tradizionale competizione tra i due Centri Sportivi Universitari continua a suscitare grande interesse nelle due città per i significati storici e commemorativi che ad essa sono legati. La regata mantiene inoltre un indiscusso valore sportivo, in quanto gli equipaggi rappresentano a livello nazionale il vertice della disciplina, come dimostrano anche i risultati ottenuti nei campionati sportivi universitari dello scorso anno, con Pavia prima e Pisa arrivata seconda per un soffio.

L’appuntamento per l’edizione 2016 della Regata Pisa-Pavia è per il 14 maggio, quando l’equipaggio pisano cercherà di interrompere la serie positiva dei Pavesi, vittoriosi sia nel 2014 che nel 2015. A favore di questi ultimi anche il computo complessivo delle vittorie. I due 'otto fuori scalmo' (8+) partiranno, per le due manches che andranno a costituire la sfida, all’altezza dello scalo de' Renaioli e taglieranno il traguardo davanti a Palazzo Alla Giornata. A bordo delle due imbarcazioni, così come prevede il regolamento di regata, vi saranno solamente atleti iscritti regolarmente ai rispettivi atenei. 

A partire dal 2011 l’evento ha conosciuto un’enorme espansione, anche grazie alla rafforzata collaborazione tra il CUS Pisa e l’Università di Pisa. Oltre alla regata, nei giorni che precederanno la gara, si susseguiranno una serie di iniziative culturali che si apriranno il 12 maggio con la conferenza organizzata dal Consorzio 4 Basso Valdarno, ore 15.30, 'Navigare in Arno, fra modifiche dell’assetto e rischio idraulico dei suoi affluenti”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regata universitaria Pisa-Pavia: l'appuntamento è per il 14 maggio

PisaToday è in caricamento