Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Ac Pisa 1909, ripescaggio in B? Tempi infiniti, ma i nerazzurri pensano al Teramo

Venerdì è prevista la decisione sulla squadra ripescata in Serie B. Il Pisa è super favorito insieme al Vicenza, ma i nerazzurri non si lasciano distogliere e pensano all'esordio contro il Teramo in programma sabato all'Arena

Il presidente Battini con Pino Vitale

L'attesa non è ancora finita. Per sapere se il Pisa nella stagione 2014/2015 militerà in Lega Pro oppure sarà ripescato in Serie B i supporters nerazzurri dovranno aspettare fino a venerdì 29 agosto. E' questo infatti il giorno in cui verranno comunicati gli esiti delle domande di ripescaggio presentate dai vari club, mentre però è atteso l'esito del ricorso del Novara escluso dalla cadetteria e che dunque ha lasciato libero un posto ambito da diverse società che aspirano al salto diretto di categoria.

La Federcalcio per l'eventuale ripescaggio, lo ricordiamo, si baserà su una graduatoria costituita per un 50% sulla classifica dell'ultimo campionato, per un 25% sulla tradizione sportiva della città e per un 25% sul numero medio degli spettatori dalla stagione 2008-2009 alla stagione 2012-2013.

Intanto però la squadra di mister Braglia resta concentrata su quella che per il momento è l'unica certezza, ovvero la prima partita di Lega Pro che si giocherà all'Arena Garibaldi sabato 30 agosto alle ore 16, contro il Teramo. Il Pisa si sta allenando con assiduità per preparare al meglio la gara e iniziare nel migliore dei modi la nuova stagione ormai alle porte.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909, ripescaggio in B? Tempi infiniti, ma i nerazzurri pensano al Teramo

PisaToday è in caricamento