Sport

Santarcangelo-Pontedera 2-1| Seconda sconfitta di fila per i granata

Dopo il derby con la Carrarese arriva un altro ko contro i romagnoli. De Respinis e Bardelloni ribaltano il vantaggio di Scappini. Pontedera sempre settimo grazie al ko del Teramo

L'anno scorso la vittoria contro il Pontedera fu determinante per la salvezza del Santarcangelo e anche stavolta i romagnoli fanno un passo decisivo per la permanenza in Lega Pro grazie al 2-1 sui granata. Un successo che permette alla squadra di Zauli di mantenere un punto di vantaggio sulla zona playout e di giocarsi tutto all'ultima giornata contro la Maceratese. Per il Pontedera invece arriva la seconda sconfitta consecutiva, dopo quella con la Carrarese.

La squadra di Indiani passa in vantaggio nel primo tempo grazie al bomber Scappini, che sale a quota 24 reti in campionato e raggiunge Lapadula del Pescara in serie B nella classifica dei migliori marcatori in Italia. La reazione del Santarcangelo però arriva con i gol di De Respinis e Bardelloni e costringe il Pontedera a chiudere con un ko l'ultima trasferta della stagione. Vettori e compagni restano comunque al settimo posto, grazie alla sconfitta del Teramo contro la Spal.

LA PARTITA. Indiani schiera un Pontedera inedito e vista le assenze di Disanto, Kabashi, Andrea Gemignani e Bonaventura decide di mettere da parte il 3-4-2-1 e affidarsi al 3-5-2 usato nelle ultime stagioni. In porta c'è ancora Citti al posto di Cardelli, mentre a centrocampo la regia è affidata a Pizza (al ritorno da titolare), con Luperini e Della Latta interni e Videtta e Sane sulle fasce. Davanti il tecnico dà una chance a Tazzari, che parte per la prima volta dall'inizio insieme a Scappini. Confermate le previsioni della vigilia nel Santarcangelo. Nel 4-3-1-2 Zauli scegli De Respinis (anche lui alla prima da titolare) come compagno di Guidone al posto dello squalificato Margiotta.

L'inizio dei granata è convincente: Scappini impensierisce Nardi con un colpo di testa e al 10' ci prova Della Latta con un tiro da fuori. La pressione si concretizza al 21' grazie al 24esimo gol in campionato di Scappini. Il capocannoniere della Lega Pro approfitta di un errore di Nardi dopo una bella azione di Della Latta e piazza il pallone in rete. Il Santarcangelo sfiora subito il pareggio con il diagonale di Guidone che trova l'intervento decisivo di Risaliti.

Al 36' è Citti a respingere con i piedi il tocco ravvicinato di Valentini, ma l'1-1 dei romagnoli arriva al 41' grazie al colpo di testa di De Respinis, che gira in rete il cross di Rossi anticipando Sorbo e approfittando dell'incertezza in uscita di Citti. Con il primo gol in campionato dell'attaccante gialloblu si chiude il primo tempo e la ripresa si apre tra le polemiche.

Il Santarcangelo chiede un rigore per un fallo di Vettori su Guidone e al 53' si vede annullare un gol per una carica precedente su Citti. I romagnoli chiudono i granata nella loro metà campo e Indiani prova a inserire un giocatore che dia più imprevedibilità alla manovra come Bazzoffia, al posto di Tazzari. Al 56' Citti blocca in tuffo il colpo di testa di De Respinis, mente al 63' è Ilari, sempre di testa, a sfiorare il gol su calcio d'angolo.

Il Pontedera riesce a riaffacciarsi in avanti con il colpo di testa di Scappini su cross di Bazzoffia che finisce di poco fuori. Zauli tenta il tutto per tutto inserendo un altro attaccante (Bardelloni) e passando al 4-2-3-1, e il cambio dà ragione all'ex fantasista di Bologna e Vicenza. Nel giro di due minuti i romagnoli trovano un doppio legno: prima il colpo di testa di Mori su calcio d'angolo finisce sul palo, poi Guidone colpisce la traversa in diagonale. Ma al 70' arriva il 2-1 proprio grazie al nuovo entrato Bardelloni, lasciato libero di prendere la mira e battere Citti con un sinistro dal limite dell'area.

SANTARCANGELO – PONTEDERA 2-1

SANTARCANGELO (4-3-1-2): Nardi 5.5; Castellana 6, Mori 6.5 (39' st Adorni s.v.), Capitanio 6, Rossi 6.5; Valentini 6, Gerli 6, Ilari 5.5 (19' st Bardelloni 7); Venitucci 6; Guidone 7, De Respinis 6.5 (29' st Obeng 6). A disp.: Sambo, Romano, Arrigoni, Di Cecco, Mordini, Palmieri, Yabre, Malagoli. All.: Lamberto Zauli

PONTEDERA (3-5-2): Citti 5.5; Risaliti 6.5, Vettori 6, Sorbo 5.5 (39' st Cannoni s.v.); Videtta 6, Luperini 5.5 (29' st D.Gemignani 6), Pizza 6, Della Latta 6.5, Sane 6; Tazzari 5.5 (9' st Bazzoffia 6), Scappini 6.5. A disp.: Cardelli, Barca, Chiesi, Secondo, Tomaselli, Proietti Gaffi. All.: Paolo Indiani

ARBITRO: Antonio Di Martino di Teramo, assistenti: Enrico Montanari di Ancona e Francesca Di Monte di Chieti

RETI: 21' pt Scappini, 41' st De Respinis, 25' st Bardelloni

NOTE: ammoniti: Ilari, Della Latta. Angoli: 9-5. Recupero: 0' + 3'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo-Pontedera 2-1| Seconda sconfitta di fila per i granata

PisaToday è in caricamento