Sport Pontedera

Savona-Pontedera, le probabili formazioni | Torna Disanto, Risaliti non ce la fa

Nel recupero di mercoledì sera Indiani ritrova l'attaccante, ma deve fare a meno del difensore che si è infortunato contro la Spal. Per il Savona è la seconda uscita in campionato dopo la sconfitta contro il Teramo

L'occasione per cancellare la sconfitta con la capolista arriva immediatamente per il Pontedera, che stasera alle 20.30 è di scena a Savona per il recupero della prima giornata di campionato. Quella che doveva essere la partita d'esordio diventa un appuntamento importante per cercare di dimenticare il ko di sabato con la Spal. I granata avrebbero dovuto giocare la prima domenica 6 settembre, ma la riammissione in Lega Pro dei liguri aveva fatto slittare l'incontro al 16 settembre. Il ricorso del Forlì contro la sentenza della Figc ha fatto rinviare ulteriormente la partita. Ma ora arriva il momento di scendere in campo. Il Pontedera arriva da una vittoria, un pareggio e una sconfitta, ma in questo primo scorcio di campionato ha mostrato buoni segnali dal punto di vista del gioco e della condizione atletica. Ancora tutto da scoprire il Savona, che ha giocato solo una partita (persa 2-1) con il Teramo e mercoledì scende in campo per la seconda volta. I liguri inoltre partono con una penalizzazione di -6 punti per l'inchiesta sul calcioscommesse e vogliono iniziare a risalire la china.

QUI SAVONA. Non dovrebbe discostarsi dal 4-4-2 visto contro il Teramo il modulo di mister Giancarlo Riolfo. Rispetto all'esordio dovrà fare a meno del difensore Rossini (espulso nel finale di gara in Abruzzo) e potrebbe arretrare Costantini. Più lungo lo stop del centrocampista Carta, che si opererà a Milano per risolvere il problema dell'ernia.

QUI PONTEDERA. Disanto sconta il turno di squalifica e torna a disposizione di Indiani, che dovrebbe schierarlo come esterno d'attacco insieme a Cesaretti e Scappini nel confermato 4-3-3. Brutte notizie per Risaliti, che dopo la partita con la Spal ha accusato un dolore alla pianta del piede e resterà a riposo. Al suo posto rientra Videtta in difesa sulla destra, con Vettori e Polvani centrali e Gemignani a sinistra. Potrebbero andare in panchina Bonaventura e Curti, ormai quasi recuperati.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SAVONA (4-4-2): Falcone; Antonelli, Costantini, Cabeccia, Vannucci; Steffè, Lebran, Gagliardi, Speranza; Dell'Agnello, Virdis. All.: Giancarlo Riolfo.

PONTEDERA (4-3-3): Cardelli; Videtta, Vettori, Polvani, A.Gemignani; Della Latta, Pizza, Kabashi; Disanto, Scappini, Cesaretti. All.: Paolo Indiani

ARBITRO: Luca Detta di Mantova, assistenti: Luca Bianchini e Lorenzo Biasini di Cesena

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Savona-Pontedera, le probabili formazioni | Torna Disanto, Risaliti non ce la fa

PisaToday è in caricamento