Sport

Scherma, torna il classico della spada: Martinelli vs Rota

Giovedì sera al palazzetto sarà di scena l'incontro con il quale Alfredo Rota darà l'addio alla scherma agonistica. La sfida in pedana nell'ambito della rassegna 'Pisa abbraccia lo sport'

Francesco Martinelli

Si disputa stasera (ore 21) il match valido per la conquista della 'Cintura Nazionale Pro' fra l'oro olimpico a squadre di Sidney 2000 Alfredo Rota ed il portacolori pisano, già bronzo ai Campionati Europei e più volte ai vertici delle classifiche mondiali, Francesco Martinelli.
Per gli amanti della scherma, e della spada in particolare, una serata da non perdere. I due contendenti si sono già sfidati numerose volte sulle pedane di tutto il mondo e, alla luce dei risultati precedenti, il nome del vincitore è più incerto che mai. La sfida Martinelli - Rota è dunque stata per anni un grande classico della spada e, in questa occasione sarà contrassegnata da una leggera nota nostalgica poichè sarà proprio in questa occasione che Alfredo Rota (classe '75) darà l'addio alla scherma agonistica.

Il match, in cartellone all'interno del programma di Pisa Abbraccia lo Sport, organizzato dal Club Scherma Di Ciolo con il patrocinio di AvisPisa, Admo, Fondazione Arpa, Comune e Provincia, sarà preceduto durante il pomeriggio e da un piccolo intermezzo canoro tenuto dall'amico Enrico Carpentras.

Queste le parole del Maestro Enrico Di Ciolo, presidente del 'Club Scherma Pisa' e da anni tecnico della Nazionale italiana di spada: "Sono felicissimo di poter portare la grande spada a Pisa. Lo spettacolo sarà sicuramente avvincente e spero che il pubblico riesca ad apprezzare questa meravigliosa disciplina: fidatevi che ci sarà da divertirsi".

L’ingresso è gratuito; si potranno effettuare donazioni presso una postazione preparata all’interno del Palazzetto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, torna il classico della spada: Martinelli vs Rota

PisaToday è in caricamento